Analisi della redazioneFormula 1

Chi è il vero re delle sprint?

Quale pilota ha ottenuto le migliori prestazioni dall’introduzione delle sprint nel 2021?

Il controverso formato di gara sprint della F1 ritorna per il Gran Premio di San Paolo di questo fine settimana, a Interlagos

Lo sprint di questo weekend di F1, vede una gara di 100 km che si svolgerà sabato pomeriggio, con le qualifiche convenzionali spostate al venerdì. Ciò significa che le squadre hanno solo una sessione di prove libere per sistemare le proprie vetture prima delle qualifiche.
Anche se il nuovo format non ha conquistato tutti i fan, ci saranno sei eventi sprint nella F1 2023. Tre in più rispetto a quelli che abbiamo visto nel 2021 e nel 2022. Alla luce di ciò, chi è il re delle sprint?

Di seguito vi riportiamo l’elenco dei piloti per vittorie nelle sprint race:

Max Verstappen – 3 (Gran Bretagna ’21, Imola ’22, Austria ’22)

Valtteri Bottas – 2 (Italia ’21, Brasile ’21)

Solo due piloti si giocano il titolo di re delle sprint

Verstappen ha battuto Lewis Hamilton nella prima gara sprint in assoluto a Silverstone, dandoci un’idea di ciò che stava per svolgersi durante il Gran Premio principale. Valtteri Bottas invece ha preceduto Verstappen rispettivamente a Monza e in Brasile. Il finlandese doveva partire dal fondo della griglia al Gran Premio d’Italia a seguito di un cambio al motore, quindi ha massimizzato il suo weekend con una sprint impeccabile. In Brasile, partendo con le gomme morbide, ha superato Verstappen alla curva 1 prima di resistere a un’enorme pressione negli ultimi giri per ottenere un’altra vittoria nelle sprint.

E ora, l’elenco dei punti guadagnati dei piloti nel corso delle sprint:

Max Verstappen – 23

Charles Leclerc – 14

Carlos Sainz – 12

Sergio Perez – 10

Valtteri Bottas – 9

George Russell – 5

Daniele Ricciardo – 4

Lando Norris – 4

Lewis Hamilton – 3

Esteban Ocon – 3

Kevin Magnussen – 3

Durante il 2021, i punti sono stati assegnati solo ai primi tre classificati (3-2-1). Per rendere lo sprint più gratificante, ora vengono assegnati punti ai primi otto nel formato 8-7-6-5-4-3-2-1. Verstappen è il chiaro “re” delle sprint races con 23 punti: è sempre stato tra i primi 2 nelle gare sprint. I piloti Ferrari sono i prossimi al comando, beneficiando del sistema di punti rivisto per il 2022.

Valerio Vanazzi

Classe 1999. Laureato in Storia Contemporanea ma anche Perito meccatronico. Appassionato di cinema e motori, nonché grande tifoso McLaren. Da marzo 2022 redattore per F1world.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button