Formula 1

Charles Leclerc possibile terzo pilota Haas

FIA Formula 3 European Championship, round 2, race 3, Hockenheim (GER)Potrebbe essere quello di Charles Leclerc il terzo nome per il nuovo team Haas; stando alle voci degli ultimi giorni, il pilota di GP3 potrebbe essere ingaggiato come test e development driver per la squadra americana.

Intanto il 18enne si appresta a diventare membro alla Ferrari Driver Accademy, sostituendo così Raffaele Marciello, che diventerà riserva Sauber e Lance Stroll, il quale ha appena firmato un contratto come tester con la Williams.
Inoltre è probabile che un suo ipotetico ruolo all’interno del team americano includa l’uso del simulatore, cosa ben nota alla FDA; visto che proprio Antonio Fuoco ha preso parte a vari test con quello Ferrari; in più, vi è ll legame tra la scuderia italiana e il team americano e l’approdo di Leclerc alla FDA può essere interpretato come il trampolino di lancio verso Haas.

Nonostante la giovane età, Leclerc vanta una certa esperienza e soprattutto alcuni importanti contatti; sotto la guida di Nicolas Todt, ha iniziato la sua carriera sui kart sulla pista di proprietà del padre di Jules Bianchi, ciò ha fatto sì che stringesse ben presto amicizia con il pilota tragicamente scomparso.
Tra le serie in cui ha gareggiato vi sono: la Formula Renault 2.0 e in Formula 3, dove ha terminato in quarta posizione con 4 vittorie.
Secondo i piani, il giovane monegasco l’anno prossimo dovrebbe correre per la scuderia di GP3: ART, situazione questa che gli permetterebbe di raggiungere il team Haas durante il weekend.
Il suo agente, Todt, alle domande sul futuro del ragazzo non ha menzionato un possibile approdo ad Haas, affermando che Charles prenderà parte ai di giorni di test GP3 ad Abu Dhabi.

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button