DichiarazioniFormula 1

Button: “Sorpreso del rinnovo di Norris”

Il campione del mondo 2009 è rimasto perplesso dalla scelta fatta dal giovane connazionale, che coincide con un periodo di difficoltà tecnica per la McLaren

Jenson Button è rimasto sorpreso dal rinnovo a lungo termine di Norris con McLaren

Quella di Lando Norris alla McLaren sembrava un’ascesa inarrestabile. Con il team di Woking ha legato tutto il suo percorso sportivo, iniziato già ai tempi dell’Academy, in un lungo percorso culminato con l’approdo in Formula 1 nel 2019. Da quel momento in poi ha ben figurato nel confronto interno con Sainz e Ricciardo, conquistando risultati importanti, vista la sua giovane età.

Quattro podi, tutti nel 2021, una Pole Position e una vittoria sfumata a Sochi. Con queste premesse, Lando, ha deciso di dar fiducia al team, sposando il progetto McLaren in un rinnovo con scadenza fissata al 2025. Ma l’inizio del 2022, con l’avvento del nuovo regolamento, ha tradito le attese del giovane britannico, alle prese con una vettura in grossa difficoltà tecnica.

Di questo ha parlato Jenson Button, campione del mondo 2009 ai tempi della Brawn GP, che si è detto sorpreso della scelta di Norris. Un Button che proprio alla McLaren chiuse la sua carriera in Formula 1 affrontando uno dei periodi più duri per l’iconico team di Woking.

Ritengo che Norris abbia fatto una scelta sorprendente. Tutti vogliamo far parte di una squadra, ma nessuno può sapere dove sarà quel team tra tre anni. In Formula 1 le cose cambiano con grande rapidità, i valori possono variare da un momento all’altro. Per Lando si tratta di una grande sfida, deve condividere le sue impressioni con il team su quelli che sono i problemi, cercando insieme di risolverli. Questa è una grande squadra, ha vinto diversi campionati e vanta molte persone di qualità. Penso che riuscirà a sviluppare l’auto nel miglior modo possibile“, ha concluso Button ai microfoni di Sky Sport, lasciando comunque aperto uno spiraglio per il futuro. Riuscirà la MCL36 a trovare una via d’uscita da questo brutto avvio stagionale?

 

Danilo Tabbone

Mi chiamo Danilo, ho 20 anni, vengo dalla Sicilia e studio all'Università di Palermo. La Formula 1 è la mia più grande passione, la seguo da quando ero bambino, e le emozioni che mi suscita sono parte integrante della mia personalità. Dal 2020 scrivo per F1world.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.