DichiarazioniFormula 1

Briatore parla di Alonso: ”Siamo una famiglia”

L’imprenditore italiano ha ammesso di aver dato una mano al pilota spagnolo per il suo grande ritorno nella classe regina, dato il grande affetto che li ha legati negli anni

Flavio Briatore parla di Alonso e del suo ritorno in Formula 1, ammettendo di averlo aiutato nelle trattative con la Renault

Flavio Briatore parla di Fernando Alonso in una nota trasmissione televisiva, raccontando del loro rapporto negli anni e della piega che sta prendendo a suo avviso il mondo del motorsport. L’imprenditore italiano, noto specialmente per essere stato un team manager della scuderia Benetton – adesso Renault – ha ricordato il suo grande affetto per il pilota spagnolo, con il quale ha lavorato per diversi anni. Secondo le sue ultime dichiarazioni, ci sarebbe proprio lui dietro il ritorno di Alonso in Renault, che avverrà a partire dal prossimo anno.

”Abbiamo lavorato insieme per il suo ritorno in Formula 1. Fernando è come la mia famiglia e abbiamo realizzato cose incredibili insieme. Abbiamo dei bellissimi ricordi. Sono felice che sia tornato perché è uno dei migliori piloti al mondo. È in forma, ed è altamente motivato”, ha dichiarato l’italiano. Ha inoltre ricordato un episodio di più di vent’anni fa: ‘‘Ho ingaggiato Fernando perché è veloce, molto veloce. Penso che non si sia mai visto niente di simile. L’ho visto una delle prime volte nel mio ufficio quando aveva 18 anni e dopo avergli parlato gli ho offerto un contratto, senza dargli la possibilità di pensarci. Ha dovuto firmarlo proprio lì, subito.”

IL FUTURO DELLA CLASSE REGINA

Durante il programma El Hormiguero su Antena 3, Briatore non si è fatto scappare l’occasione di esporre la propria opinione su ciò che accade in questo periodo nel mondo della Formula 1. Prendendo spunto per lanciare una frecciatina alla FIA, riguardo il numero – sempre crescente – di piloti giovani. Secondo l’imprenditore mancano i grandi piloti con personalità.

”Questo sport cambia in continuazione. In questo momento solo Hamilton è in vetta. Prima, i piloti avevano molta più personalità. Adesso con tanti piloti giovani è tutto troppo organizzato. Ma la grande novità è che Fernando tornerà con la Renault il prossimo anno”, ha detto l’imprenditore italiano. Le aspettative per il pilota spagnolo sono davvero alte, trattandosi di un grande ritorno che molti aspettavano.  A questo proposito, Briatore sembra più che fiero e fiducioso delle grandi cose che potranno essere fatte il prossimo anno.

Federica Montalbano

Sono Federica, una ragazza palermitana con la passione per la scrittura e lo sport. Mi definisco una persona timida ma con tanta voglia di condividere le proprie idee, sempre alla ricerca di nuove avventure e nuove persone con cui lavorare in team. Qui, il mio amore per il Motorsport prende vita attraverso gli articoli, permettendomi di seguire insieme a voi tutto quello che succede nel mondo della Formula 1.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.