DichiarazioniFormula 1

Bottas: “Mi sento forte e al top della forma”

Il pilota finlandese ha dichiarato di sentirsi al 100% della forma fisica e pronto ad affrontare la nuova stagione

Valtteri Bottas dichiara di essere soddisfattto del modo in cui si è preparato alla prossima stagione

Il 2021 sarà un anno cruciale per Valtteri Bottas. Dopo un 2020 in chiaroscuro il finlandese è chiamato a scrollarsi di dosso l’etichetta di eterno secondo. Il compito è certamente impegnativo, perchè tutti sanno quanto sia difficile confrontarsi con successo con un compagno di squadra dalla caratura di Lewis Hamilton. Per arrivare al definitivo salto di qualità sarà importante l’aspetto psicologico, e da questo punto di vista il finlandese si è detto soddisfatto del modo in cui si è preparato alla prossima annata durante la pausa invernale.

“Ho avuto la giusta quantità di tempo libero, mi sono allenato bene. Sotto questo punto di vista, mi sento molto forte. E sto bene anche mentalmente, tutto è in equilibrio nella mia vita. Ora sono impegnato con la squadra e nella preparazione per l’inizio della stagione. Per ora tutto è perfetto. Naturalmente non è stata solo vacanza, ma ho passato un duro periodo di lavoro, anche estremo, in puro stile finlandese, cercando di rimettermi in forma. Sono riuscito a fare un sacco di cose che mi rendono felice e credo di essere al top“, ha detto Bottas ai microfoni di Motorsport.com.

Come ogni anno, la situazione contrattuale pesa come una spada di Damocle sulla testa di Bottas. Il finlandese è chiamato a raggiungere grandi risultati fin da subito per difendere il suo sedile, perchè ad oggi il suo destino sembra compromesso. “Con Russell che si scalda e affronta l’ultimo anno di contratto con la Williams, forse solo la vittoria del titolo mondiale potrebbe salvare il posto in Mercedes di Valtteri Bottas. Ma quanto questa prospettiva è probabile quando il tuo compagno di squadra è Lewis Hamilton?”, si chiede il noto giornalista britannico Mark Hughes in un pezzo su Autosport.

 

Danilo Tabbone

Mi chiamo Danilo, ho 20 anni, vengo dalla Sicilia e studio all'Università di Palermo. La Formula 1 è la mia più grande passione, la seguo da quando ero bambino, e le emozioni che mi suscita sono parte integrante della mia personalità. Dal 2020 scrivo per F1world.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.