DichiarazioniFormula 1

Audi, un unica direzione dal 2024

Il marchio tedesco sembra pronto per il suo ingresso nel 2026, ma quali saranno le conseguenze ?

Novità per Audi nel 2024, il marchio tedesco ha annunciato la sua massima attenzione al campionato della Formula 1, ma vediamo come.

Poche parole ma molti fatti per il marchio Audì, che dal 2024 sembra pronta a lasciare tutte le categorie motoristiche sportive per focalizzarsi sulla Formula 1. La notizia, arrivata già lo scorso anno e ufficializzata con la presentazione di una vettura completamente targata Audi, ha lasciato tutti senza fiato. Il marchio tedesco sembra intenzionato a direzionare i suoi investimenti verso un altra prospettiva, del tutto nuova. Di fatti, come già anticipato anche dal capo di Audì, Rolf Michl, il supporto verso altre competizioni motoristiche cesserà interamente a partire dal prossimo anno.

La motivazione è chiara a tutti. Quando tra le mani si ha un progetto di grande prestigio come quello della Formula 1, bisogna avere tutte le risorse impegnate in quella direzione. A partire dal 2024 per Audi, secondo Rolf Michl non solo non ci saranno più supporti verso altre categorie, ma ci sarà anche maggiore attenzione allo sviluppo della vettura per il 2026. Questo concederebbe al marchio tedesco ben due anni per lo sviluppo della monoposto. Tuttavia, a parlare questa volta è il boss dell’Audi, che apre così la sua intervista:

“Questa è una decisione molto chiara. Chiaramente concentrandoci sull’ingresso in Formula 1 nel 2026, dal prossimo anno, purtroppo, non ci sarà più sostegno finanziario per il resto delle squadre. Ci riferiamo, soprattutto, al supporto dei team e ai piloti. Ci assicureremo che tutte le nostre auto possano continuare a funzionare in tutte le categorie. Tuttavia, il dispiegamento strategico non ha ricevuto il via libera entro il 2024. Dunque dobbiamo accettare la decisione della direzione esecutiva di Audi a malincuore.” Il capo del marchio tedesco conclude poi l’intervista, ringraziando tutti coloro che hanno deciso di prendere parte al progetto e tutti coloro già impegnati con l’ingente lavoro.

Vittoria Vocino

Nata nel 2002, studentessa di Comunicazione e Giornalismo, contraddistinta da attitudine propositiva e sempre aperta alle sfide, con una proiezione professionale verso il mondo del motorsport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio