DichiarazioniFormula 1

Arabia Saudita confermata in calendario per almeno 10 anni

Liberty Media ha confermato che l’Arabia Saudita avrà un posto nel calendario per il prossimo decennio

La prima edizione del Gran Premio sarà disputata il prossimo 5 dicembre

Negli ultimi mesi Liberty Media ha ufficializzato l’accordo per portare un Gran Premio di Formula 1 in Arabia Saudita. L’appuntamento si terrà su un circuito cittadino nel primo weekend di dicembre e sarà svolto in notturna. Nelle ultime ore è inoltre arrivato l’annuncio di una patnership particolarmente longeva, dalla durata di un intero decennio.

L’Arabia Saudita è un paese dalle forti contraddizioni, che negli ultimi anni sta però tentando di aprirsi sempre di più al mondo dello sport. Abbiamo già avuto un appuntamento in Formula E, con la tappa di Dir’iyya, vicino alla capitale Riad. Senza dimenticare l’altra grande competizione motoristica che tocca il territorio saudita, la Dakar.

“Siamo molto contenti di aver raggiunto l’accordo, non era scontato riuscire a farlo durante la pandemia. L’Arabia Saudita è un posto in cui siamo davvero entusiasti di andare a correre, e rappresenta l’obiettivo di allargare gli orizzonti del nostro sport in Medio Oriente. Anche con Bahrain ed Abu Dhabi abbiamo degli accordi longevi, che ci hanno dato grosse soddisfazioni“, ha dichiarato Chloe-Targett Adams, direttore generale per l’organizzazione degli eventi per conto di Liberty Media.

“L’Arabia Saudita ha una popolazione estremamente giovane, interessata al motorsport e a tutto il settore automobilistico. Si disputerà la prima gara a Gedda su un circuito cittadino che è ancora in preparazione, e devo dire che stanno facendo un ottimo lavoro. Quando la Formula 1 arriva in un nuovo paese per la prima volta è sempre un momento emozionante. Vogliamo costruire una patnership longeva e abbiamo incontrato la disponibilità per andare avanti per tutto il prossimo decennio.”, ha poi aggiunto Adams, intervenuto al BlackBook Motorport Virtual Summit.

 

 

 

Danilo Tabbone

Mi chiamo Danilo, ho 20 anni, vengo dalla Sicilia e studio all'Università di Palermo. La Formula 1 è la mia più grande passione, la seguo da quando ero bambino, e le emozioni che mi suscita sono parte integrante della mia personalità. Dal 2020 scrivo per F1world.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.