DichiarazioniFormula 1

Alonso in Formula 1 fino al 2023? L’obiettivo è il terzo titolo

Lo spagnolo afferma che farà tutto ciò che è in suo potere per ottenere il terzo iridato, anche per lanciare un messaggio alle nuove generazioni

Alonso vuole ottenere il terzo titolo iridato e conferma che resterà nel Circus almeno fino al 2023

Fernando Alonso promette che farà tutto ciò che è in suo potere e anche di più per ottenere il terzo titolo iridato. Oltre che per la sua competitività, crede che ciò sarebbe un messaggio speciale da inviare alle generazioni future. Inoltre, conferma che resterà nel Circus almeno fino al 2023. Lo spagnolo è tornato in ottica della nuova era della Formula 1 e ora ne conferma la continuità almeno fino al 2023. “Anche se la vettura non sarà competitiva, il mio piano è restare nel Circus altri due o tre anni”, ha così dichiarato il due volte campione del mondo nel podcast ufficiale della Formula 1, Beyond the Grid.

L’obiettivo di Alonso è ancora quello di ottenere un terzo titolo iridato, perciò assicura che farà di tutto e anche di più per ottenerlo. “Non vedo l’ora di ottenere il terzo iridato. Farò ciò che è in mio potere e anche di più nei prossimi anni”, ha proseguito. Non vuole raggiungere questo traguardo per soddisfare soltanto la sua competitività, ma vede in ciò anche un’eredità da lasciare alle nuove generazioni. Perciò l’asturiano ha dichiarato: “Significherebbe lasciare un’eredità importante una volta che il mio tempo in Formula 1 sarà finito”.

LA DEDIZIONE ALLO SPORT COME STILE DI VITA 

“Servirebbe anche per dare una visione complessiva su come essere sempre al limite, come trovare l’eccellenza nelle cose che si fanno, avere un’alta disciplina nel modo in cui si gareggia e ci si concentra nella lotta contro i rivali. Ottenere il terzo titolo non cambierà la mia intera carriera o il mio modo di vedere lo sport. Come ho detto prima, sono una persona competitiva in tutto ciò che faccio. Non importa se hai 19, 42 o 43 anni, è uno stile di vita e una dedizione completa allo sport” ha così concluso Alonso.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.