DichiarazioniFormula 1Gran Premio Ungheria

Alonso: “Era importante arrivare in Q3 oggi”

Il pilota spagnolo dell’Alpine ha terminato le qualifiche con la nona piazza, ma si ritiene soddisfatto per aver centrato la top ten

Al termine delle qualifiche, Alonso si è ritenuto soddisfatto di aver conquistato la Q3 e e aver segnato il nono crono

Fernando Alonso ha concluso le qualifiche sul tracciato ungherese registrando il nono tempo. Domenica partirà dunque nella zona pulita dietro il suo compagno di team, che ha conquistato l’ottava piazza. L’Alpine è arrivata all’Hungaroring con numerosi dubbi, dovuti alle scarse prestazioni registrate l’ultima volta sul tracciato lento di Monaco. Tuttavia, al termine della giornata, lo spagnolo si è detto felice e soddisfatto di esser riuscito ad entrare nella top ten. Infatti, è convinto che domani possa costruire un’ottima gara.

Sono felice. Siamo arrivati con qualche perplessità, non sapevamo cosa aspettarci con certezza. Avere entrambe le vetture in Q3 ci permette di cogliere l’opportunità di fare molti punti importanti”, ha dichiarato Alonso ai microfoni di Dazn F1.

ALONSO: “LA GARA SI BASA MOLTO SUL SABATO”

In un circuito lento in cui è difficile sorpassare, Alonso sa bene quanto sia importante centrare la Q3 nelle qualifiche. Infatti, ai colleghi ha spiegato: “E’ una gara che si basa molto sul sabato ed era importante essere nella top ten oggi. Uscire con le morbide è uno svantaggio, ma preferiamo partire davanti che dietro con le dure”.

Lo spagnolo non ha avuto un buon feeling con tutti i treni di gomme che ha montato, ma è contento del set con cui inizierà domani il GP d’Ungheria. “E’ stato difficile migliorare. L’incongruenza con le gomme è stata impressionante e ci ha fatto male in Q3. – ha insistito – Ho usato un treno molto buono in Q2 e alcuni pessimi in Q3. La cosa positiva è che domani partirò col set migliore”.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.