DichiarazioniFormula 1Test Bahrain

Alonso è ottimista dopo la sua prima giornata di test in Bahrain

Il pilota asturiano ieri ha effettuato 128 giri classificandosi secondo nel turno mattutino della sua prima giornata di test. L’obiettivo è capire al meglio il pacchetto aerodinamico

Fernando Alonso chiude la sua prima giornata di test in Bahrain con buone sensazioni. Il pilota asturiano ha avuto otto ore di test sabato e ha svolto ciò che avevano pianificato senza problemi

Alonso ha buone sensazioni per quanto la sua prima giornata di test in Bahrain. Ovviamente sia lui che il team sperano di capire un po’ meglio il loro pacchetto aerodinamico. Il due volte campione del mondo ha completato un totale di 128 giri durante la prima giornata e nel turno mattutino ha segnato il secondo miglior tempo con le mescole C2, dietro Daniel Ricciardo sulla C3. Nella sessione pomeridiana, lo spagnolo si è concentrato sul passo gara girando con le mescole più dure. Mentre gli altri piloti hanno fatto le prime simulazioni del giro secco.

Alonso conclude la sua prima giornata di test con sensazioni positive e oggi avrà altre quattro ore per concludere questa pre-season nel miglior modo possibile. Il pilota asturiano si è sentito a suo agio con l’A521, anche se spera di capire meglio il pacchetto aerodinamico. “Ho effettuato molti giri e ho portato a termine quanto avevamo pianificato con il team. E’ andato tutto bene e ora dobbiamo analizzare tutto. La monoposto andava bene, ma credo che dobbiamo capire un po’ meglio le caratteristiche del nuovo pacchetto aerodinamico” dichiara il due volte campione del mondo asturiano dopo la giornata di test.

L’OBIETTIVO E’ ANALIZZARE TUTTO PER ESSERE MAGGIORMENTE PREPARATI

Guardando avanti, l’obiettivo sarà quello di accumulare più informazioni possibili per arrivare perfettamente preparati alla prima gara dell’anno, che si disputerà sullo stesso circuito tra due settimane. Oggi lui ed Esteban Ocon avranno un turno a testa nel terzo e ultimo giorno di test pre-stagionali. “Ieri abbiamo girato con le mescole più dure e oggi abbiamo altro tempo utile per capire meglio tutto. Sia io che Esteban proveremo a raccogliere più dati possibili e a perfezionare il nostro pacchetto aerodinamico” afferma Fernando Alonso per concludere.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.