DakarDichiarazioni

Alonso: “Ci vuole coraggio per affrontare la Dakar”

Il due volte campione del mondo di Formula 1 vola basso per il suo debutto tra le dune della Dakar

Dopo essere entrato nella Hall of Fame del World Endurance Championship, Fernando Alonso inaugura il 2020 con una delle sfide più complesse della sua carriera

Due volte vincitore del campionato piloti di Formula 1, un campionato WEC, tra cui due incredibili vittorie alla 24h di Le Mans, e due gare alla Indy 500 non bastano a Fernando Alonso, che ancora una volta si dimostra insaziabile e uno dei piloti più completi al mondo. A poche ore dal suo debutto in Dakar, però, l’asturiano dimostra grande umiltà e abbassa le aspettative dei tifosi, già pronti a inneggiarlo sul gradino più alto del podio.

Alonso arriva a una delle corse più dure e difficile del motorsport con solo qualche raid di preparazione, assolutamente insufficiente per una disciplina come questa. Proprio per questo, lo spagnolo è conscio dei suoi limiti e fissa il suo obiettivo principale nel completamento della gara.

Pubblicità

Alberto Lanzidei

Mi chiamo Alberto, ho 24 anni e la mia passione sono le automobili. Seguo con attenzione il mondo delle corse e in particolare la Formula 1, massima espressione del motorsport. Sin dall'adolescenza il mondo dell'informazione sportiva attirava la mia curiosità, senza immaginare che un giorno ne sarei entrato a far parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button