DichiarazioniFormula 1

Alonso: “C’è tempo per pensare al 2022”

Il pilota spagnolo, che quest’anno si appresta a tornare in Formula 1, ha ammesso di essere totalmente concentrato sull’imminente stagione e di non aver ancora valutato i cambiamenti dei prossimi anni

Il ritorno di fiamma con il Circus ha portato l’asturiano a dedicare tutte le sue energie al 2021, senza preoccuparsi (per il momento) degli anni a venire

Fernando Alonso non vede l’ora di tornare in pista. Il pilota spagnolo, che in questo 2021 vestirà i colori della Alpine, ha ammesso di essere totalmente concentrato sull’imminente stagione. Dopo la presentazione della nuova monoposto, Alonso ha ammesso di essere consapevole che quello che si appresta a iniziare sarà un anno di transizione. Proprio per questo motivo, tutto il suo impegno è ora focalizzato sul prossimo Mondiale, mentre il 2022 e i cambiamenti che investiranno la Formula 1 potranno essere analizzati più avanti.

TUTTE LE ENERGIE FOCALIZZATE SUL 2021

Se devo essere sincero, non sto assolutamente pensando al 2022“, si legge nel comunicato ufficiale Alpine. “Sfrutterò ogni ora di ogni fine settimana. Mentre ci sono competitività, weekend di gara, una qualifica, una partenza e un campionato per cui lottare, ti devi concentrare sul presente, che è il momento in cui devi dare il massimo“. Per Alonso, dunque, non c’è tempo di guardare al futuro.

O meglio. Al momento, nonostante gran parte dei piloti e dei team sia curioso di vedere cosa succederà con il cambio dl regolamento, è importante pensare alla situazione attuale, cercando di fare del proprio meglio e regalare punti importanti alla scuderia. Dal suo punto di vista, inoltre, Alonso è convinto che il 2021 sarà per lui un anno di allenamento in vista del 2022: dopo essere stato distante dal Circus per diverso tempo, avere l’opportunità di tornare in pista senza grossi sconvolgimenti gli permetterà di costruire attentamente il prossimo anno.

In qualche modo, il nuovo regolamento avrebbe potuto essere approvato già nel 2021. Tuttavia, allo stesso tempo, sarà utile prendere quest’anno come un anno di prova e di crescita in termini di ritorno al motorsport. Per me sarà l’occasione per rientrare in gioco e per costruire il mio futuro all’interno del team Alpine“.

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.