DichiarazioniFormula 1

Alonso: “avrei dovuto prendere una pausa prima 2018”

Il pilota spagnolo parla della sua decisione ritardata di prendersi una pausa dal 2018 e del suo ritorno in Formula 1, ma anche della sua esperienza in Dakar e Le Mans

Alonso rivela che avrebbe voluto fermarsi prima del 2018 dalla Formula 1, e spende anche qualche parola sulla sua esperienza nel mondo delle corse

Fernando Alonso, laureatosi due volte campione del mondo, ha affermato di non avere alcun rimorso per essersi preso una pausa dalla Formula 1 per due stagioni nel 2018. Il pilota spagnolo avrebbe voluto fermarsi prima dalle monoposto in modo tale da riuscire a lasciare alla McLaren il tempo e lo spazio giusto per migliorarsi e diventare più competitiva. Sembra infatti che la scuderia inglese ci stia riuscendo solo nell’ultimo anno con i talenti di Norris e Ricciardo.

La notizia del ritiro di Fernando Alonso dalla F1 nel 2018 era più o meno attesa tra i suoi tifosi, poiché gli ultimi anni dell’asturiano nel progetto di Mclaren-Honda non stavano procedendo come previsto. Attratto dal successo e dalle vittorie che avrebbe potuto avere in altre categorie, Alonso rivela che avrebbe voluto prendersi una pausa anche prima del 2018: “Non ho alcun rimorso. Nessun rimpianto. Nessuno. Forse in ogni caso è di avermi ritirato troppo tardi. Avrei dovuto lasciare la F1 prima. Ora è facile dirlo, ma non avrebbe dovuto aspettare fino al 2018″. 

“LA DAKAR? GIA’ IN MENTE DAL 2015”

Dopo l’esperienza in Ferrari, Alonso approda in McLaren la quale aveva segnato una partnership con Honda. L’accordo avrebbe dovuto essere proficuo e il sostegno di Fernando fondamentale, tuttavia l’asturiano non ha ottenuto ciò che desiderava. “Sarei dovuto partire nel 2015 o 2016 e provare la Dakar e la Resistenza. Lo avevo già in mente nel 2015, ma ho dovuto crescere un po’. Forse è stato troppo”.

Fuori dalla Formula 1, il pilota asturiano ha corso due volte le 500 miglia di Indianapolis, un altro paio nelle 24 Ore di Daytona e le 24 Ore di Le Mans, dove ha vinto due volte, così come il titolo del mondiale di Resistenza, il WEC. Inoltre, ha anche partecipato alla Rally Dakar. Ora Alonso si dice soddisfatto di come sta procedendo la sua stagione di nuovo in Formula 1 a bordo della sua Alpine numero 14. 

Maria Sole Caporro

Sono Maria Sole, romana e romanista, laureata in lingue e letterature. Sono da sempre appassionata di motori da quando fin dalla tenera età non potevo andare al mare la domenica perché i miei genitori dovevano vedere il GP. Cresciuta a pane e formula 1 con contorno di letteratura, sono qui per coniugare la mia voglia ed esigenza di scrivere e la passione per le monoposto.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.