Curiosità dalla F1Formula 1Gran Premio Italia

Alfa Romeo a Monza con una livrea dedicata all’Italia

Livrea celebrativa per il Gran Premio sul tracciato di Monza per il marchio italiano, in mostra anche al Museo di Arese

L’Alfa Romeo sfoggerà durante il Gran Premio d’Italia una livrea speciale con i colori del nostro paese

Da sempre il marchio Alfa Romeo è legato al circuito dell’Autodromo Nazionale di Monza, dove nel 1950 Nino Farina conquistò il primo titolo iridato. Il pilota italiano vinse infatti il primo storico campionato di Formula 1  a bordo di un’Alfetta 158. Proprio per questo motivo la scuderia ha deciso di celebrare il legame tra brand e tracciato. L’Alfa Romeo porterà dunque una livrea rivisitata in occasione del GP d’Italia, la quale riprende i colori della bandiera del bel paese sul logo dei 111 anni di storia del marchio.

Colorata di verde anche la parte superiore del cofano motore, che richiama ulteriormente la bandiera italiana associato ai tipici colori rosso e bianco della scuderia. Dettaglio verde anche sul muso della monoposto. Il tricolore domina dunque sulla livrea. Cambio di colore anche sulle tute da corsa che indosseranno Giovinazzi e Kubica durante il weekend. Verdi anche qua i primi due numeri che compongono il logo 111, con la bandiera che si estenderà per tutta la gamba del pilota.

IN MOSTRA AD ARESE

Per l’evento, la monoposto colorata del tricolore sarà in mostra al Museo Alfa Romeo di Arese per tutti gli appassionati. Qui sarà anche possibile assistere a tutte le sessioni del Gran Premio grazie al maxischermo presente in Sala Giulia. Vi sarà dunque l’occasione di esplorare il dietro le quinte della Formula 1 e di interagire virtualmente con i piloti della scuderia. Oltre a questi, vi saranno diversi eventi durante tutto il weekend di gara dedicati ai tifosi alfisti: flashmob, laboratori dedicati ai più piccoli, esposizione di modelli in scala. In particolare verrà celebrata la “matta”, l’Alfa Romeo AR51 che festeggia il suo 70° anniversario.

 

Carlotta Ramaciotti

Sono solo una ragazza italiana, qui per condividere il proprio amore per il motorsport.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.