Formula 1Test Bahrain

93 giri a Sakhir per Alonso a bordo della RS18

Il nuovo pilota Renault continua a macinare chilometri in vista della stagione 2021, domani secondo e ultimo giorno di test

Termina la prima delle due giornate che vedono Fernando Alonso impegnato in un test a bordo della RS18; per l’asturiano l’obiettivo è riprendere feeling su una Formula 1

Sì è concluso con 93 giri il secondo test di Fernando Alonso a bordo di una Renault datata 2018, la RS18. Il team transalpino sta sfruttando ogni occasione per mettere il due-volte campione del mondo in pista, così da fargli riprendere confidenza dopo due anni di assenza dalla Formula 1.

L’asturiano ha completato quasi cento tornate a bordo della RS18 che, due stagioni fa, ha concluso al quarto posto costruttori grazie alle buone prestazioni della coppia formata da Carlos Sainz Jr e Nico Hulkenberg. Il test si è concluso alle 18:00 locali sul circuito di Sakhir. Il Bahrain sarà protagonista del terz’ultimo e del penultimo Gran Premio della stagione 2020. Ricordiamo che se il primo evento si disputerà sulla configurazione standard, nel secondo avremo l’occasione di vedere i piloti impegnati nella versione short del tracciato.

L’ex Ferrari non è stato l’unico ad avere l’opportunità di testare la RS18. Nella giornata di domani Alonso avrà l’opportunità di continuare il processo di apprendimento sulla vettura francese, ma pochi giorni fa c’è stato spazio per tre talenti dell’Academy Renault. Christian Lundgaard, Oscar Piastri e Guanyu Zhou si sono calati nell’abitacolo della vettura francese la scorsa settimana, dichiarandosi tutti e tre soddisfatti del risultato.

Un elemento sorpresa della giornata odierna è stato il casco inusuale utilizzato da Fernando Alonso. Il nuovo pilota Renault non ha sfoggiato il classico casco blu, rosso e giallo, lasciando spazio a uno a strisce bianche e nere. Attendiamo domani per avere le reazioni dell’asturiano, dopo essersi detto sopreso del passo avanti delle Formula 1 nel suo primo test di ottobre.

Renault che sta ancora tentando di portare Alonso al test dedicato ai rookies, che si terrà a dicembre sul circuito di Abu Dhabi. La proposta è stata però bocciata da alcuni team e pare lontana una risoluzione a favore del pilota spagnolo.

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.