Formula 1

Wolff e l’incertezza sul suo futuro con Mercedes

E’ incerto il futuro per l’austriaco, che a fine 2020 sarà in scadenza contratto con le Frecce d’Argento

Toto Wolff, direttore esecutivo di Mercedes, terminerà il contratto alla fine di questa stagione. Rinnovo o partenza dal team tedesco?

Il finale della stagione 2020 sarà esplosivo. Vedremo l’ultima gara in rosso di Sebastian Vettel, Sainz e Ricciardo si prepareranno ad approdare in un nuovo team e Toto Wolff terminerà il suo contratto con Mercedes. Il suo futuro? Incerto. È da tenere presente che Wolff detiene il 30% delle quote del team Mercedes, con il resto delle quote in possesso di Daimler. Di recente l’austriaco ha anche acquisito una percentuale di quote di Aston Martin. Team che tornerà in Formula 1 l’anno prossimo e che ha scatenato la bomba di un possibile cambio di scenario per l’ex pilota. 

Il padre di Lance Stroll ha rilevato Aston Martin alla fine di gennaio acquistando il 25% dell’azienda e annunciando immediatamente il ritorno dell’azienda britannica in Formula 1. Tutti gli occhi erano naturalmente puntati su Racing Point, ma un nuovo fattore è entrato in gioco: il ruolo di Mercedes e del suo direttore esecutivo. La decisione di Wolff sarà un tassello fondamentale. 

Per quanto riguarda il futuro di Racing Point, al momento non c’è nulla di chiaro. Tuttavia ci sono diverse alternative: vendere la squadra, diventare un team minore, fondersi con Mercedes. O addirittura avere due squadre nelle mani del miliardario canadese. 

E’ CERTO CHE MERCEDES RIMARRA’ IN FORMULA 1

Tramite una nota ufficiale, la scuderia tedesca afferma: ”Le speculazioni su un possibile ritiro di Mercedes dalla Formula 1 rimangono infondate e irresponsabili. Il nostro sport ha adottato le misure giuste per affrontare le conseguenze della pandemia di Covid-19, garantendo la sostenibilità finanziaria in futuro”. 

Un’eventuale collaborazione con Aston Martin è un passo importante che abbiamo accolto con favore. È nostra intenzione, però, continuare a competere in Formula 1 come team Mercedes-Benz per gli anni a venire. E vorremmo farlo con il nostro direttore Toto Wolff“, aggiunge il marchio delle Frecce d’Argento, per concludere. 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button