eSportsFormula 1

Virtual GP Monaco: Russell domina e vince

Nella gara virtuale di Monaco disputatosi domenica, George Russell ottiene la seconda vittoria consecutiva, davanti a Gutierrez e Charles Leclerc.

Seconda vittoria negli e-sports per George Russell. Alle sue spalle sul podio Esteban Gutierrez e Charles Leclerc protagonisti di uno scontro a pochi giri dal termine. 11° posto per Valtteri Bottas, al termine di una gara in rimonta, a seguito di uno scontro con Giovinazzi

Dopo aver trionfato allo Virtual GP Spagna, svoltosi qualche settimana fa, sconfiggendo Charles Leclerc, George Russell si ripete nella tappa Virtuale di Monaco, ottenendo la sua seconda vittoria consecutiva.

Il pilota della Williams, è giunto al traguardo in prima posizione, dominando la gara, dopo aver battuto David Schumacher, il pilota della FIA Formula 3 e figlio di Ralf Schumacher, che aveva ottenuto la pole position alla sua prima partecipazione a questa competizione virtuale.

Il campione 2018 della Formula 2, Russell è riuscito a superare il nipote di Michael Schumacher, nei primissimi metri dopo la partenza, alla prima curva per poi ottenere la leadership della gara fino alla fine.

Nella vita reale, Russell non è mai riuscito ad ottenere punti a Monaco, né in Formula 1 né in Formula 2. Nel Virtual GP grazie ad una strategia ad un pit-stop è riuscito a rimanere in testa e tagliare il traguardo in prima posizione con il miglior tempo di 39.017 secondi.

AUTOSCONTRO TRA LECLERC E GUTIERREZ ALL’USCITA DEL TUNNEL

La seconda posizione è stata contesa tra Charles Leclerc ed Esteban Gutierrez. Il pilota della Ferrari, si trovava comodamente in seconda posizione, finché non è stato raggiunto dal pilota di riserva della Mercedes. Quando mancavano tre giri alla conclusione, i due piloti si scontrano all’uscita del Tunnel.

Leclerc è riuscito comunque a finire in terza posizione, mentre Gutierrez ha ottenuto il suo miglior risultato nella categoria, ovvero la seconda posizione. Per il monegasco, si tratta del quinto podio consecutivo, con Alexander Albon che partito dalla nona casella con una buona rimonta, riesce ad arrivare al traguardo in quarta posizione.

Albon è riuscito a recuperare, dopo che nei primissimi giri della gara, è rimasto ingarbugliato con Gutierrez alla curva del Tabaccaio. L’altra Ferrari, guidata da Arthur Leclerc è giunta in quinta posizione, davanti alla Haas di Pietro Fittipaldi ed alla McLaren di Lando Norris.

Nicholas Latifi, compagno di squadra in Williams anche nella realtà di George Russell, ha ottenuto l’ottava posizione, davanti a Louis Deletraz ed a David Schumacher che chiudono la top 10.

GARA SFORTUNATA PER GLI ESORDIENTI: BOTTAS, OCON

Il Virtual GP Monaco, ha visto debuttare in questo campionato Valtteri Bottas. Per il pilota della Mercedes, è stato un battesimo di fuoco, dopo essersi scontrato con Antonio Giovinazzi con l’Alfa Romeo nei giri iniziali della gara. Il pilota finlandese, è partito dalla settima posizione, a seguito dello scontro con il pilota italiano, che lo ha costretto a ripartire dal fondo del gruppo, riuscendo poi a tagliare il traguardo in 11° posizione.

Per Esteban Ocon, anche lui al debutto nella serie, dopo aver ottenuto la 17° posizione in qualifica, non è riuscito ad iniziare la gara. Gara sfortunata anche per l’ex pilota di Formula 1, Vitantonio Liuzzi, che a cinque giri dalla fine è stato squalificato, dopo aver raccolto troppe penalità per il taglio delle curve.

Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button