DichiarazioniFormula 1Mercato Piloti F1

UFFICIALE, Bottas in Alfa Romeo nel 2022

Il finlandese lascia la Mercedes dopo cinque anni, andando a occupare il sedile di Kimi Raikkonen, che si ritirerà a fine stagione

L’annuncio era ormai nell’aria e il team italo-svizzero ha dato la conferma della new entry proprio nelle ore scorse

Di finlandese in finlandese: in casa Alfa Romeo il testimone passa dalle mani di Raikkonen a quelle di Bottas. La scuderia di Frederic Vasseur ha ufficializzato l’entrata nel team del pilota Mercedes, che si appresta a lasciare la squadra tedesca dopo cinque anni. Stando a quanto emerge dal comunicato ufficiale, Bottas ha firmato un contratto pluriennale, proprio nell’anno in cui la Formula 1 compirà uno dei passi più importanti nella sua storia. Un annuncio che, inevitabilmente, lascia presagire nelle prossime ore anche l’ufficialità di Russell in Mercedes.

PER BOTTAS SI APRE UN NUOVO CAPITOLO DELLA SUA CARRIERA

Si sta per aprire un nuovo capitolo della mia carriera: sono entusiasta di unirmi alla Alfa Romeo Racing nel 2022 e nei prossimi anni, che rappresenteranno una sfida insieme a questo team iconico. Alfa Romeo è un marchio che non ha bisogno di presentazioni, hanno scritto grandi pagine nella storia della Formula 1 e sarà un onore per me rappresentarlo. Il potenziale è chiaro e sto abbracciando l’opportunità di aiutare la scuderia a risalire la classifica, specialmente con il nuovo regolamento del 2022″.

Con queste parole Bottas ha commentato il suo nuovo impegno in Formula 1. Il finlandese ha anche ringraziato la scuderia italo-svizzera per l’opportunità e la fiducia dimostrata nei suoi confronti, sottolineando come la sua fame di vittoria non si sia ancora placata. Il nuovo pilota Alfa Romeo non vede l’ora di scendere in pista per questa nuova avventura, ma ha voluto ringraziare anche il team di Brackley per gli anni trascorsi insieme: “[…] vorrei costruire con Fred Vasseur e la squadra una relazione forte come quella creata con la Mercedes. Sono orgoglioso di quello che ho ottenuti insieme a loro e sono determinato a finire il lavoro che abbiamo iniziato, lottando ancora per il Mondiale. Ma allo stesso tempo non vedo l’ora di iniziare questa nuova sfida“, ha dichiarato.

UN ENTUSIASMO BASATO SUL RISPETTO RECIPROCO 

L’entusiasmo dimostrato dal finlandese è lo stesso che anche Vasseur ha espresso nelle sue dichiarazioni, subito dopo l’annuncio. “È un piacere dare il benvenuto a Valtteri, non vediamo l’ora di iniziare insieme a lui questo viaggio. Con lui porteremo a Hinwil un ottimo pilota con l’esperienza necessaria per risalire la classifica. È stato parte di un team che ha riscritto la storia della Formula 1 e ha 4 titoli costruttori alle spalle: è il pilota giusto per la Alfa Romeo e ci aiuterà a fare un grande passo avanti“, si legge nel comunicato.

inoltre, Vasseur ha sottolineato come il rapporto con Bottas in realtà fondi le sue radici nel passato. I due hanno lavorato insieme durante i mondiali di F3 e GP3, un’esperienza che ha permesso al CEO Alfa Romeo di conoscere la qualità e il talento del finlandese. Sulla base di questo rispetto reciproco, anche la scuderia italo-svizzera non vede l’ora di voltare pagina, curiosi di sapere cosa riserva loro il futuro.

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.