Torna il binomio Lotus-John Player Special in Formula 1?

Ora è più del sogno di qualche appassionato. È trascorsa qualche stagione, da quando, nel 2011 la Lotus aveva adottato per la prima volta in questa nuova vita la livrea nero e oro che inevitabilmente aveva fatto ricordare ai fans la vecchia Lotus John Player Special guidata da Ayrton Senna. Dopo il gradito ritorno della Martini, il Circus della Formula 1 potrebbe riabbracciare un altro grande marchio che ha fatto la storia della Categoria. Nel paddock dell’Hungaroring, hanno iniziato a girare insistenti voci che dal 2015 potrebbe andare a formarsi nuovamente lo storico binomio Lotus-John Player Special. Del resto, anche se è vietato fare pubblicità alle aziende legate al fumo, la Ferrari non ha mai smesso di essere appoggiata dalla Philip Morris, che appare anche sulle monoposto di Maranello, sotto forma di un logo personalizzato per il team.

Proprio la prossima stagione, la Lotus affronterà importanti cambiamenti: oltre al passaggio alla power unit della Mercedes, lasciando così la Renault, la John Player Special potrebbe legarsi nuovamente al team di Enstone. E tra le conferme della prossima stagione c’è anche Pastor Maldonado, voluto da Lopez mentre il rinnovo di Grosjean sembra navigare ancora in alto mare.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.