Formula 1Test Bahrain

Test Bahrain 2022: la line up dei piloti

A Sakhir tutti andranno alla ricerca della prestazione pura e potrebbero esserci non poche sorprese

Mancano nemmeno ventiquattro ore agli ultimi test che si terranno sul circuito internazionale del Bahrain e Ferrari, McLaren e Alpine non hanno ancora svelato la propria line up dei piloti

I motori di Formula 1 torneranno a rombare un’ultima volta sull’asfalto di Sakhir prima della partenza effettiva del campionato, la settimana prossima. E le scuderie hanno già iniziato a svelare la line up dei piloti che prenderanno parte ai test del Bahrain 2022.

Questa ultima tre giorni di prove sarà fondamentale per i team per prepararsi al meglio alla prima gara della stagione. A differenza di quanto visto a Barcellona, dove le scuderie e i piloti hanno messo alla prova le proprie vetture a livello di affidabilità, a Sakhir tutti andranno alla ricerca della prestazione pura e potrebbero esserci non poche sorprese.

Gli orari delle sessioni mattutine e pomeridiane

Esattamente come nella sessione passata di Barcellona, i team prenderanno parte alla sessione mattutina e a quella pomeridiana con una pausa pranzo di un’ora in mezza. La sessione mattutina inizierà alle 08:00 e durerà fino alle 12:00. I test, poi, riprenderanno nel primo pomeriggio, alle 13:00 e si concluderanno alle 17:00.
Se al Montmelò i test si sono svolti a porte chiuse, in Bahrain la copertura televisiva sarà completa.

Solo tre scuderie hanno confermato la line up

Fino a ora, sono solo tre le scuderie che hanno già confermato la propria line up di piloti. Quello che si terrà sul Bahrain International Circuit sarà un banco di prova importante per i 10 team della griglia di partenza. Permetterà di capire chi effettivamente avrà capito bene il nuovo regolamento e sarà pronto per il primo GP dell’anno, che si disputerà proprio a Sakhir il prossimo 20 marzo, e chi invece, in previsione del debutto stagionale avrà ancora da lavorare duramente.

Fittipaldi al posto di Mazepin nei test

Anche se non è più una novità dell’ultima ora, una delle sorprese di questi test è la presenza di un nipote d’arte, Pietro Fittipaldi. Dopo l’allontanamento di Mazepin, assieme allo sponsor Urakali, dalla Haas, a causa della situazione che si è creata tra Russia e Ucraina, il 25enne brasiliano nei test previsti in Bahrain salirà a bordo della VF-22, affiancando Mick Schumacher.
Ma tutto sarà, con ogni probabilità, rivisto per la prima gara della stagione. Dopo la sessione di prove, la squadra americana potrebbe affidarsi a un pilota esperto per affrontare il campionato. E uno dei candidati più papabili è Antonio Giovinazzi.

Scuderia 10/03/22 11/03/22 12/03/22
Mercedes Hamilton/Russell Hamilton/Russell
Red Bull Perez Verstappen Perez/Verstappen
Ferrari Leclerc/Sainz
McLaren Ricciardo/Norris
Alpine Ocon/Alonso
Alpha Tauri Gasly Tsunoda Gasly/Tsunoda
Aston Martin Vettel/Stroll Vettel/Stroll Stroll/Vettel
Williams Albon Latifi Latifi/Albon
Haas Fittipaldi Fittipaldi Fittipaldi
Alfa Romeo Zhou/Bottas Bottas/Zhou Zhou/Bottas

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.