Formula 1Test Bahrain

Test Bahrain 2022: la line up dei piloti

A Sakhir tutti andranno alla ricerca della prestazione pura e potrebbero esserci non poche sorprese

Mancano nemmeno ventiquattro ore agli ultimi test che si terranno sul circuito internazionale del Bahrain e Ferrari, McLaren e Alpine non hanno ancora svelato la propria line up dei piloti

I motori di Formula 1 torneranno a rombare un’ultima volta sull’asfalto di Sakhir prima della partenza effettiva del campionato, la settimana prossima. E le scuderie hanno già iniziato a svelare la line up dei piloti che prenderanno parte ai test del Bahrain 2022.

Questa ultima tre giorni di prove sarà fondamentale per i team per prepararsi al meglio alla prima gara della stagione. A differenza di quanto visto a Barcellona, dove le scuderie e i piloti hanno messo alla prova le proprie vetture a livello di affidabilità, a Sakhir tutti andranno alla ricerca della prestazione pura e potrebbero esserci non poche sorprese.

Gli orari delle sessioni mattutine e pomeridiane

Esattamente come nella sessione passata di Barcellona, i team prenderanno parte alla sessione mattutina e a quella pomeridiana con una pausa pranzo di un’ora in mezza. La sessione mattutina inizierà alle 08:00 e durerà fino alle 12:00. I test, poi, riprenderanno nel primo pomeriggio, alle 13:00 e si concluderanno alle 17:00.
Se al Montmelò i test si sono svolti a porte chiuse, in Bahrain la copertura televisiva sarà completa.

Solo tre scuderie hanno confermato la line up

Fino a ora, sono solo tre le scuderie che hanno già confermato la propria line up di piloti. Quello che si terrà sul Bahrain International Circuit sarà un banco di prova importante per i 10 team della griglia di partenza. Permetterà di capire chi effettivamente avrà capito bene il nuovo regolamento e sarà pronto per il primo GP dell’anno, che si disputerà proprio a Sakhir il prossimo 20 marzo, e chi invece, in previsione del debutto stagionale avrà ancora da lavorare duramente.

Fittipaldi al posto di Mazepin nei test

Anche se non è più una novità dell’ultima ora, una delle sorprese di questi test è la presenza di un nipote d’arte, Pietro Fittipaldi. Dopo l’allontanamento di Mazepin, assieme allo sponsor Urakali, dalla Haas, a causa della situazione che si è creata tra Russia e Ucraina, il 25enne brasiliano nei test previsti in Bahrain salirà a bordo della VF-22, affiancando Mick Schumacher.
Ma tutto sarà, con ogni probabilità, rivisto per la prima gara della stagione. Dopo la sessione di prove, la squadra americana potrebbe affidarsi a un pilota esperto per affrontare il campionato. E uno dei candidati più papabili è Antonio Giovinazzi.

Scuderia 10/03/22 11/03/22 12/03/22
Mercedes Hamilton/Russell Hamilton/Russell
Red Bull Perez Verstappen Perez/Verstappen
Ferrari Leclerc/Sainz
McLaren Ricciardo/Norris
Alpine Ocon/Alonso
Alpha Tauri Gasly Tsunoda Gasly/Tsunoda
Aston Martin Vettel/Stroll Vettel/Stroll Stroll/Vettel
Williams Albon Latifi Latifi/Albon
Haas Fittipaldi Fittipaldi Fittipaldi
Alfa Romeo Zhou/Bottas Bottas/Zhou Zhou/Bottas

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button