DichiarazioniFormula 1

Steiner su Ecclestone: “L’atteggiamento negativo non serve”

Il team principal di Haas rimprovera Ecclestone per aver suggerito di abbandonare la stagione 2020 di Formula 1

Guenther Steiner, manager ed ingegnere per Haas, afferma che la Formula 1 non ha bisogno dell’atteggiamento negativo di Ecclestone

L’epidemia di Coronavirus sta mettendo a dura prova gli organizzatori dei gran premi di Formula 1. A partire dalla tappa in Australia, sono state annullate o posticipate altre sette gare, con partenza prevista il 14 giugno in Canada. Chase Carey, capo della Formula 1, è determinato, esattamente come Steiner, a partecipare al maggior numero possibile di gare: “La data di fine della stagione si estenderà oltre la nostra data di fine originale del 27-29 novembre, con la sequenza effettiva e le date del programma per le gare differiscono in modo significativo dal nostro calendario originale 2020“.

Tuttavia, il suo predecessore, Bernie Ecclestone, afferma che avrebbe annullato l’intera stagione 2020. Ecclestone dichiara: “Oggi cosa farei? Penso che ogni probabilità di gareggiare quest’anno sia pari a zero. Questa è l’unica cosa che si potrebbe fare in sicurezza per tutti, così che nessuno inizi a prendere accordi sciocchi che potrebbero non essere in grado di accadere. Ovviamente è quello che dovevano fare. E che hanno già fatto per le Olimpiadi. È sfortunato, ma è così”. 

L’AMMONIMENTO DI STEINER

Steiner, però, ammonisce l’89enne: “E’ un atteggiamento negativo che la Formula 1 non ha bisogno in questo momento. E no, non puoi pensarlo da un punto di vista psicologico. Se lo dici una volta, allora quello stesso atteggiamento si ripeterà, e una volta creato quell’atteggiamento negativo, continuerà ad rimanere” .

Dobbiamo continuare a sperare che vada meglio, ed essere pronti per ogni situazione. Ovviamente, non appena la situazione attuale migliorerà, saremo lì, pronti per tornare alla normalità”, afferma Steiner, desideroso, come tutti, di poter ritornare a girare al più presto i paddock di tutto il mondo. 

Non resta che aspettare l’evolversi dei fatti e delle situazioni attorno all’epidemia di Covid-19, che sta paralizzando tutto il mondo. Nel frattempo, si attendono annunci per il GP di Silverstone. In caso di annullamento o rinvio, la stagione potrebbe subire ulteriori cambiamenti nel calendario. Calendario che si estenderebbe fino a dicembre inoltrato, o gennaio 2021. 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button