DichiarazioniFormula 1

Spuntano due nomi al fianco di Masi per attività di supporto

In seguito alle numerose critiche ricevute nel corso della scorsa stagione e alla luce degli eventi di Abu Dhabi, il ruolo dell’australiano direttore verrà affiancato da due attività di supporto

Ancora non sembra chiuso il capitolo Abu Dhabi 2021. Per ciò a Masi verrà affiancato un team di Race Control con attività di supporto al direttore

La stagione 2022 sta per ripartire e mentre le squadre presentano le nuove monoposto la direzione gara ancora cerca di far luce sugli eventi di Abu Dhabi. Il futuro del direttore di gara Masi ha fatto discutere molto, non solo i media. Crea ancora confusione la dinamica dei fatti durante l’ultimo giro dello scorso campionato. Ricordiamo che in condizioni di Safety Car solo i piloti doppiati che si trovavano tra Hamilton e Verstappen hanno potuto sdoppiarsi. Proprio per questo motivo a Masi verranno affiancati due esperti con l’obiettivo di fornire attività di supporto e Race Control.

I due nomi ovviamente non sono estranei al mondo delle corse in modo tale da fornire una panoramica più ampia alla direzione. Secondo Masi il motivo per il quale si è creata così tanta confusione negli ultimi minuti della gara sono state le continue interruzioni via radio dei due team. I due nomi quindi candidati sono il direttore di gara del World Endurance, Eduardo Freitas. Anche l’ex direttore di gara del DTM Niels Wittich saranno i nomi che affiancheranno Masi.

VAR ANCHE IN FORMULA 1?

Il primo ad essere menzionato è Freitas, che ricopre il ruolo di direttore di gara nel campionato Endurance ed è rinomato per aver adottato un approccio senza fronzoli. In effetti, una delle più grandi difficoltò per Masi ad Abu Dhabi è stata la pressione esercitata su di lui da Red Bull e Mercedes. Queste sono tra le prime cose che saranno vietate a partire dalla stagione 2022, per permettere al direttore di svolgere il suo lavoro al meglio.

L’altro individuo legato a questo rinforzo di Race Control è Wittich, che ha lasciato il ruolo di direttore di gara DTM verso la fine del 2021. Ma come aiuteranno Masi nel suo ruolo di direttore? Motorsport.com afferma che Wittich potrebbe sostenere Masi a “livello operativo”, mentre Freitas lo farebbe da una posizione remota, “possibilmente da Ginevra”. Questo conferisce credibilità ai recenti rapporti che la Formula 1 potrebbe introdurre un sistema simile al VAR nel calcio. 

Maria Sole Caporro

Sono Maria Sole, romana e romanista, laureata in lingue e letterature. Sono da sempre appassionata di motori da quando fin dalla tenera età non potevo andare al mare la domenica perché i miei genitori dovevano vedere il GP. Cresciuta a pane e formula 1 con contorno di letteratura, sono qui per coniugare la mia voglia ed esigenza di scrivere e la passione per le monoposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.