DichiarazioniFormula 1

Sette Câmara: pilota di riserva per Alpha Tauri e Red Bull

Il giovane brasiliano lascia la McLaren per tornare a far parte del team di Milton Keynes, diventando pilota di riserva e tester per il 2020

Sette Câmara è stato annunciato tester e pilota di riserva di Red Bull e Alpha Tauri per la stagione 2020.

Il giovane brasiliano, dopo un anno trascorso in McLaren, è tornato ufficialmente a far parte della famiglia di Milton Keynes per la stagione 2020. Sérgio condividerà il ruolo di tester e di pilota di riserva insieme a Sébastien Buemi.
Sette Câmara si è assicurato i punti necessari per ottenere la super licenza grazie alla conquista della quarta posizione nel campionato di Formula 2. Ora, entusiasta del nuovo ruolo, non vede l’ora di iniziare a lavorare dal GP di Melbourne.

È un’occasione importante per Sérgio, che ha così annunciato: “Sono molto felice di unirmi a questa famiglia. Seguo la Formula 1 da quando ho cinque anni e mi sento fortunato ad avere l’opportunità di lavorare con la Scuderia Alpha Tauri e anche Aston Martin Red Bull Racing”.
Durante la stagione 2020, il ventunenne seguirà le gare con entrambi i team e aiuterà Buemi nel lavoro al simulatore. Inoltre, contribuirà a supportare il crescente Running Show Car Programme della Red Bull.

IL DEBUTTO IN FORMULA 1

Sette Câmara aveva impressionato la Red Bull già qualche anno fa. Infatti, grazie alla stagione e ai successi raccolti in Formula 3, Helmut Marko ha deciso di accoglierlo nell’accademia dei piloti di Milton Keynes.
Il brasiliano ha debuttato nel 2016 in Formula 1 con la Toro Rosso nei test di Silverstone. L’anno seguente, invece, la Red Bull ha deciso di interrompere la collaborazione.
Dopo un anno come collaudatore presso la McLaren, Sette Câmera rientra nel team di Marko, che gli ha offerto una nuova possibilità, certo del buon lavoro che possa fare per la squadra.

Topics
Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close