2015

Scossa Ferrari: Massimo Rivola licenziato? Sconosciute le motivazioni

ferrari-licenziato-massimo-rivola-sconosciuti-i-motivi-001

Si pensava che in Ferrari si potesse respirare, nuovamente, una certa tranquillità e invece, il Cavallino Rampante è protagonista dell’ennesimo ribaltone alla vigilia di una delle gare più importanti della stagione. Secondo alcune indiscrezioni che sarebbero trapelate dai media spagnoli, la Ferrari avrebbe sospeso Massimo Rivola, direttore sportivo del Cavallino Rampante, ultimo uomo della gestione Domenicali. In base a quanto ha riportato il giornalista Marco Mensurati, l’Ufficio Stampa non ha emesso alcun comunicato ufficiale. Oltre a Rivola, sono stati messi da parte anche il Responsabile della Logistica e il cuoco della squadra. Per quanto riguarda l’ormai ex direttore sportivo, dapprima si era parlato di una settimana di vacanza, poi di problemi personali di Rivola, ma al momento non si sa nulla di più concreto.

Il faentino, oltre a essere l’ultimo uomo della gestione Domenicali, era anche una delle figure più vicine a Sebastian Vettel, tanto che il tedesco, nel momento del suo arrivo a Maranello avrebbe spinto per rafforzare la posizione del manager all’interno dell’organigramma Ferrari. Nel caso Rivola, fosse stato effettivamente fuori dal Cavallino Rampante, sempre secondo le voci del paddock, avrebbe ottime chance di accasarsi in McLaren, team al quale era stato dato vicino anche la scorsa stagione, dove andrebbe a incontrare, ancora, Fernando Alonso e Andrea Stella.

Massimo Rivola, classe 1971, nato a Faenza, ha iniziato a lavorare nel mondo delle corse nel 1998, in Minardi, nell’Ufficio Marketing. Nel 2005 ne diventa il Direttore Sportivo e Team Manager prima di passare, nel 2006, in Toro Rosso e nel 2009, in Ferrari.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close