DichiarazioniFormula 1

Ricciardo: “La Renault è più veloce della Ferrari”

Il pilota australiano, positivo in vista delle prossime gare, ritiene che al momento la Renault abbia più velocità delle due Ferrari

Ricciardo ha recentemente detto che la sua RS20 è più veloce delle Ferrari, e per questo si prepara positivamente per le prossime gare.

La Renault nelle prime tre gara ha raccolto 12 punti, grazie ai tre 8 posti conquistati da Ocon e da Ricciardo. A questo proposito l’australiano si è detto molto positivo per i futuri GP, poiché è convinto di poter ottenere risultati migliori. Incoraggiato dalla velocità mostrata in Ungheria, crede infatti di non aver ancora ottenuto il massimo dalla vettura.

A Motorsport Week ha così dichiarato: “Abbiamo avuto l’ottavo posto in ogni gara. Ovviamente l’ottava posizione non è male, ma sento che abbiamo avuto un po’ più di velocità di un’ottava piazza in tutte e tre le gara, o almeno nelle ultime due. Sento che non siamo lontano da una delle prime cinque posizioni, prime sei. – ha poi aggiunto – Al momento abbiamo un po’ più di velocità della Ferrari, almeno così sembra. In Ungheria sembrava avessimo più ritmo della McLaren, ed eravamo abbastanza vicini alla Racing Point. Il ritmo in gara non è male, quindi stiamo arrivando. E’ bello ottenere punti ma so che ce ne sono di più grandi dietro l’angolo”.

Infatti, al momento la Ferrari non si è mostrata all’altezza dei top team. E’ scivolata nelle retrovie della griglia, a gareggiare con i altri team del midfield. Nei primi tre appuntamenti del mondiale il team italiano ha raccolto un solo podio grazie ad un pizzico di fortuna e al talento di Charles Leclerc. Invece, in Ungheria, le Rosse di Maranello hanno dovuto lottare con fatica contro le Racing Point e le McLaren.

RENAULT: AGGIORNAMENTI IN VISTA DI SILVERSTONE

Dopo lo stop di una settimana, la Formula 1 riprenderà con un doppio appuntamento al circuito di Silverstone, il 2 e il 9 agosto. Ricciardo spera che la Renault possa mostrare un maggior potenziale grazie agli aggiornamenti che porteranno per il GP di Gran Bretagna.

Ha così commentato:Gli aggiornamenti sono sempre abbastanza utili. Silverstone è una di quelle piste dove ci sono alcuni tratti a bassa velocità e curve con media e alta velocità. E’ proprio lì dove la vettura deve essere carica. Tutti cercano di lavorare su quell’area della vettura per ottenere più carico quando si affrontano quelle curve. Silverstone ci servirà da verifica e decreterà se gli aggiornamenti ci potranno aiutare”.

Topics
Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button