DichiarazioniFormula 1

Ricciardo: “Bello essere accostato alla Ferrari”

Il pilota australiano commenta le voci di mercato che riguardano la stagione 2021

Daniel punta a rimanere in Renault, consapevole che i rumors che lo vogliono a Maranello lo accompagneranno per tutta la stagione

Il mercato piloti 2021 è già in fermento, nonostante ci sia ancora una stagione nel mezzo tutta da disputare.

A iniziare il valzer è stata la Scuderia Ferrari, rinnovando con Charles Leclerc fino al 2024. Se a Maranello hanno deciso di puntare sul monegasco, la Red Bull non è stata a guardare. È notizia di questa settimana il prolungamento dell’accordo con Max Verstappen sino alla stagione 2023.

Blindati i due baby fenomeni, restano da capire le mosse di Hamilton e della Mercedes, senza dimenticare Sebastian Vettel in scadenza di contratto.

CHI SARÀ IL COMPAGNO DI LECLERC?

Tanti i nomi accostati al team di Maranello: quello di Lewis in primis, senza dimenticare quel Daniel Ricciardo in esilio alla Renault e speranzoso di tornare a lottare per le posizioni che contano.

Lo stesso Daniel ha affermato che è ancora presto per iniziare a parlare del suo futuro, ma ammette che sarebbe felice di rimanere in Renault.

“Non ho un contratto per il 2021 ma non c’è nulla di personale, è solo che non abbiamo ancora avuto discussioni al di là del 2020”, ha detto l’australiano.

“C’È TEMPO PER PARLARE DI CONTRATTI”

“Siamo ancora nei primi giorni dell’anno. Mi piacerebbe che il 2020 ci portasse dei miglioramenti, così da poter rimanere dove sono. È lo scenario più semplice e felice, ciò che desidero”.

Ricciardo ha infine commentato le voci che lo vogliono in Ferrari: “Suppongo che se ne parlerà ancora. Mi hanno sempre legato (alla Ferrari, ndr), viste le mie radici italiane”, ha detto al Sunday Times.

“Ma è bello parlarne, è comunque importante essere nel mix dei nomi che vengono accostati”.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close