2015Curiosità dalla F1

RedBull: accordo con la Volkswagen vicino

Topics

Il gruppo industriale tedesco e la RedBull sarebbero vicini ad un accordo, la notizia è apparsa qualche ora fa sul sito della BBC.
Secondo Eddie Jordan, ex proprietaro della Jordan e oggi opinionista per il canale di F1 della testata inglese, la Volkswagen potrebbe comprare la casa austriaca e costruire il proprio motore, mentre la stessa RedBull resterebbe lo sponsor principale.
Jordan, però ammette che il gruppo VW farebbe il suo ingresso in F1 non prima del 2018, fino ad allora la RedBull potrebbe usufruire dei motori Ferrari.

Il Boss Dietrich Mateschitz nei giorni scorsi aveva annunciato tramite il sito ufficiale del team che la separazione dalla Renault si era conclusa alcune settimane prima, con un anno di anticipo; poi aveva anche aggiunto che il motore Ferrari sarebbe una “Soluzione accettabile per i prossimi due o tre anni”.

Dal canto loro, Marko e Horner, hanno sempre negato le voci di un presunto dialogo: sia con Audi che con il gruppo VW ; in questi giorni hanno ribadito che se non saranno in grado di procurarsi un potente fornitore saranno costretti a lasciare il Circus.

Ancora non è chiaro quale dei tanti brand in possesso: Porsche, Lamborghini, Bugatti ecc, potrebbe promuovere il gruppo tedesco in F1; anche se il favorito resta Audi.
La collaborazione andrebbe a segnare la vittoria del CEO Martin Winterkorn, da sempre favorevole, in un gioco di potere interno con il presidente del C.d.A. Ferdinand Piech, cacciato via e poi ridisegnato, il quale è nettamente contro una cooperazione col noto marchio austriaco.
Qualunque sia la risoluzione della faccenda, RedBull e Volkswagen hanno alle spalle anni di partnership nel campionato rally.

Topics
Pubblicità

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button