Curiosità dalla F1

Red Bull tentata dalla Ferrari: «Nel 2016 con Renault ma poi…»

Dopo che nelle scorse settimane si era parlato insistentemente di un avvicinamento tra la Red Bull e la Ferrari, con la Rossa pronta a fornire le power unit agli austriaci. Un contatto tra le parti c’è stato, e lo confessò lo stesso Helmut Marko, sottolineando come in Canada, Sergio Marchionne avrebbe fatto un’offerta in prima persona. Un ulteriore incontro c’è stato anche in occasione del Gran Premio d’Austria. Questa volta, a rivelarlo è stato il team principal Christian Horner che però ha lasciato intendere che nel 2016 la Red Bull rispetterà il contratto con la Renault: «Sergio Marchionne ha fatto un’offerta generosa in occasione del fine settimana del Red Bull Ring, non voglio entrare nei dettagli», ha commentato Horner ai colleghi de la Gazzetta dello Sport.

Nonostante le rassicurazioni, la pazienza per la scarsità di prestazione mostrata dai motori Renault inizia a venire meno: «Abbiamo un contratto con la Renault e vogliamo tornare competitivi assieme ma nel 2017 le cose potrebbero essere completamente differenti…». Nelle ultime stagioni la Renault non è riuscita a stare al passo dei rivali per quanto riguarda l’introduzione delle unità ibride. In Red Bull le scorte di pazienza sono quasi terminate, potrebbero durare ancora qualche mese, a patto di tornare competitivi già entro la fine di questo campionato.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.