Formula 1

Red Bull rinnova la partnership con ExxonMobil

Dopo il rinnovo con il fornitore di power unit Honda, il team austriaco rinnova e prolunga anche quella con il fornitore di carburanti

La Red Bull ha annunciato di aver esteso la sua partnership con il suo fornitore di carburante, ExxonMobil.

La partnership fra Red Bull e la ExxonMobil è nata nel 2017, quando il team ha attirato l’allora sponsor della McLaren da essa, terminando così la sua partnership con il fornitore di carburanti Total.

LA RIVOLUZIONE

Il team austriaco è passata ai motori Honda nel 2019 e dopo aver confermato il legame con il proprio motorista, ha annunciato anche il prolungamento della collaborazione con la ExxonMobil con un nuovo accordo pluriennale.

Il Team Principal, Christian Horner, ha commentato la notizia dichiarando: “La Aston Martin Red Bull Racing è molto lieta di continuare la sua partnership di successo con ExxonMobil per la prossima stagione di Formula 1 2020 e anche oltre”.

Continuando Horner ha detto: “Nelle ultime tre stagioni il lavoro svolto da ExxonMobil, in stretta collaborazione con i nostri ingegneri e i fornitori di motori del Team, ha prodotto risultati molto positivi“.

E per concludere: “Ogni nuovo sviluppo di carburanti e lubrificanti ha aggiunto prestazioni che senza dubbio ci hanno aiutato a sostenere i nostri obiettivi in ​​pista e non vediamo l’ora di vedere ulteriori guadagni attraverso l’estensione di questa partnership“.

LE ALTRE PARTNERSHIP

Al fianco di Red Bull e ExxonMobil, lavora anche Honda, fornitore delle power unit, e il numero uno del team Helmut Marko, ha commentato tale partnership dicendo: “Se i nostri avversari vogliono essere migliori di noi, sappiano che devono lavorare a ritmi tremendi”.

GLI OBIETTIVI

L’esperienza di ExxonMobil in Formula 1 dura da oltre tre decenni e da quando il fornitore di carburanti e lubrificanti si è unito al team nel 2017, i due hanno conquistato ben dieci vittorie nella massima serie..

La Red Bull non ha ancora confermato quando presenterà la sua monoposto per il 2020, tuttavia alcune voci ufficiose, hanno rivelato che la presentazione sarà all’incirca il 12 febbraio.

Topics
Pubblicità

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 23 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi occuparsi di motorsport. Successivamente ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close