2019Formula 1Mercato Piloti F1

Red Bull deciderà la line-up 2020 dopo la gara del Messico

Helmut Marko ha fatto sapere che l’ufficialità sui piloti arriverà verso la fine di Ottobre, anche se le cose sembrano già essere chiare

Il mercato piloti è ancora aperto e la scuderia austriaca sta ancora valutando le proposte a sua disposizione, anche se le cose sembrano aver già assunto una certa piega.

Per sapere chi vedremo correre con i colori della Red Bull il prossimo anno, dovremo attendere il Gran Premio del Messico. Ad averlo annunciato è stato lo stesso Helmut Marko, super consulente del team.

Da un paio di Gran Premi, in realtà, la squadra ha già modificato la propria line-up. Una mossa che, quindi, potrebbe aver già delineato quelle che potrebbero essere le prossime comunicazioni ufficiali della scuderia.

La possibilità Verstappen – Albon

Al momento, la relazione tra Max Verstappen e Alexander Albon sembra essere ben equilibrata. I due, almeno apparentemente, non hanno avuto screzi o dimostrato di non andare d’accordo.

Anzi, lo stesso Albon aveva dichiarato di essere molto contento di poter guidare al fianco di Verstappen, dato che lo avrebbe preso come esempio per imparare quanto più possibile.

Dopo il suo arrivo in Red Bull, il tailandese ha conquistato dei buoni risultati, decisamente superiori a quanto mostrato precedentemente da Pierre Gasly.

Proprio per questo, in vista del prossimo anno la coppia potrebbe essere riconfermata senza alcun problema.

Le parole di Marko

Ai microfoni di Motorsport, Helmut Marko ha quindi fatto sapere che per la comunicazione ufficiale bisognerà attendere la fine di Ottobre.

Dalle sue parole, inoltre, è trapelata anche la sua soddisfazione e ammirazione per il neo pilota della Red Bull. In particolare, ad aver sorpreso, sono state le sue prestazioni e il suo rapido adattamento alle dinamiche della squadra.

Penso che Max abbia bisogno di un compagno di squadra che gli sia molto vicino, e credo che il team lo abbia già trovato in Albon. Finora sta andando bene e migliora costantemente”.

A supporto delle sue dichiarazioni Marko ha portato come esempio lo stesso Gran Premio di Singapore appena concluso. Di fatto, Albon è stato il più veloce dei principianti, su una pista in cui correva per la prima volta in carriera.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 25 anni, laureata in Comunicazione e laureanda in Web Marketing & Digital Communication. Sogno un futuro nel mondo dell'automotive, a stretto contatto con quella che è in assoluto la mia passione più grande. Sono decisa, determinata, curiosa: amo imparare e sono sempre alla ricerca di nuove sfide. La passione per la Formula 1 è iniziata quand'ero bambina e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close