DichiarazioniFormula 1

Red Bull al lavoro per aumentare il gap con Mercedes

Il team austriaco si è messo al lavoro nella speranza di poter aumentare il proprio vantaggio nei confronti del team di Stoccarda

Marko crede che la Red Bull potrà aumentare il distacco dalla Mercedes e fare la differenza nelle prossime gare

La nuova stagione di Formula 1 è appena iniziata, ma la competitività ha già raggiunto livelli molto alti. Nel weekend in Bahrain abbiamo assistito ad una lotta entusiasmante tra la Red Bull dell’olandese e la Mercedes numero 44. In modo sorprendente, Verstappen è riuscito a rifilare quattro decimi di distacco alla W12 di Hamilton sul giro secco. Helmut Marko si è detto incredulo perché non si aspettavano di avere un così grosso vantaggio sul team di Stoccarda.

Dopo aver avuto la conferma della bontà del progetto, l’obiettivo in casa Red Bull è quello di ampliare il gap nei confronti degli avversari per tornare a lottare per il titolo. Ai colleghi del portare tedesco Motorsport Magazin l’austriaco ha così dichiarato: “I quattro decimi del Bahrain ci hanno sorpreso, pensavamo di essere avanti di due decimi. Il nostro concetto dovrebbe mostrarsi più chiaramente nelle curve veloci, e in Bahrain non ci sono curve veramente veloci che sfidano il telaio”. Per questo motivo la Red Bull è cerca di poter star davanti alla Mercedes nell successive gare.

MARKO: ”IL MOTORE HONDA È MIGLIORATO”

Marko riconosce però i meriti anche a Honda, che nell’ultimo periodo ha lavorato duramente per migliorare le prestazioni della power unit. Durante la pausa invernale il team si è impegnato per perfezioni ogni singolo aspetto della vettura, facendo la differenza.

“Il nuovo motore Honda è migliorato in termini di potenza. Abbiamo un posteriore più stretto per questo motivo. Ora, l’angolo di attacco dovrebbe essere la cosa più importante per avere successo. – ha poi aggiunto – Bisogna tenere in considerazione anche le gomme e la sensibilità al vento”, ha così commentato.

Il campionato è appena inizato e non si possono fare previsioni, ma sicuramente Red Bull si è approcciata alla stagione 2021 nel migliore dei modi. Chi avrà la meglio? Non possiamo far altro che aspettare e goderci lo spettacolo.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.