DichiarazioniFormula 1

Prost: “Hamilton ha buoni motivi per pensare al ritiro”

La leggenda della Formula 1 ha dichiarato che capirebbe le ragioni alla base di un eventuale addio del sette volte campione del mondo

PROSEGUE L’ASSORDANTE SILENZIO STAMPA DI LEWIS HAMILTON

Il finale di stagione, ormai già di diritto negli annali della Formula 1, ha lasciato strascichi evidenti sul sette volte campione del mondo. La delusione sembra non essere stata ancora smaltita, tanto che il suo silenzio prosegue. Non siamo abituati a vedere Hamilton lontano dai social. I profili ufficiali degli atleti vengono spesso interpretati dai giornali di tutto il mondo alla ricerca di qualche dettaglio. In questo clima, la lontananza del pilota Mercedes dai propri account è, per molti, più di un indizio. Ovviamente non rimbalzano ancora notizie ufficiali, ma i rumors si fanno sempre più insistenti.

Sembra che, fino a quando la FIA non si esprimerà ufficialmente rispetto al GP di Abu Dhabi, non sapremo il suo futuro. In molti, Alain Prost compreso, iniziano a ritenere concreta la possibilità del ritiro di Hamilton. Per ora le ultime dichiarazioni di Lewis rimangono quelle dell’intervista post gara ad Abu Dhabi. Come un leone ferito, Lewis ha mantenuto la testa alta, con un comportamento encomiabile. Ma la ferita continua a sanguinare e non ci è dato sapere se si rimarginerà in tempo per vederlo partire in griglia nella prossima stagione.

Hamilton starebbe pensando al ritiro
Credits: Mercedes AMG Petronas, Press Area

SECONDO LE LEGGENDA DEL CIRCUS ALAIN PROST, LE POSSIBILITA’ CHE HAMILTON SI RITIRI SI AGGIRANO INTORNO AL 50%

Solo un campione, però, può sapere cosa passa nella testa di un collega in questa situazioni. Le Journal du Dimanche, pertanto, ha chiesto ad Alain Prost cosa ne pensasse della situazione. “E’ molto complicato mettersi nei suoi panni in questo momento” ha dichiarato ‘Il Professore’. Da un lato, infatti, il britannico, deve accettare di non essere ancora riuscito a superare il record di Schumacher, obiettivo non dichiarato ma sicuramente ambito. D’altro canto, però, deve fare i conti con la decisione di Michael Masi che, di fatto, è stato il vero motivo della sua sconfitta.

Si trova quindi a dover affrontare, forse per la prima volta in carriera, circostanze indipendenti dalle sue abilità di pista. Cosa deciderà di fare il fenomeno britannico non è ancora chiaro. Secondo Prost le possibilità di un ritiro di Hamilton sono concrete “Ha molte ragioni sia per continuare che per smettere. Direi 50-50. Ha subito un duro colpo, ma sarebbe molto triste non vederlo più in griglia” ha dichiarato Prost. I tifosi attendono impazienti novità e queste dichiarazioni non fanno altro che alimentare dubbi. La stagione 2022 si avvicina e gli appassionati vogliono vedere il secondo capitolo della battaglia Lewis-Max. Il campione uscente riuscirà a trovare gli stimoli necessari a regalarci altre emozioni?

Gabriele Diodati

 

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.