Formula 1Gran Premio Emilia Romagna

Pirelli sponsor del GP del Made in Italy e dell’Emilia Romagna

Il fornitore di pneumatici sponsorizzerà la gara romagnola che avrà così una delle denominazioni più lunghe di sempre

Record curioso per il GP di Imola: con l’aggiunta di Pirelli come sponsor avrà infatti la denominazione più lunga della storia

Le defezioni in calendario dovute all’epidemia di Covid-19 hanno fatto rivivere ad Imola una seconda giovinezza. Dopo la gara dello scorso anno l’autodromo romagnolo ha ricevuto la conferma anche per questa stagione. La nuova denominazione sarà diversa, decisamente più lunga: la gara dell’Enzo e Dino Ferrari inizialmente sarebbe dovuta essere il GP del Made in Italy e dell’Emilia Romagna.

L’arrivo della Pirelli come main sponsor dell’evento estenderà ancor di più il già lunghissimo nome della gara che adesso sarà cosi: Formula 1 Pirelli Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna. Probabilmente sarà il nome più lungo di sempre per un Gran Premio di Formula 1. “Pirelli sarà lo sponsor a comparire nel nome del Gran Premio Pirelli di Formula 1 del Made in Italy e dell’Emilia Romagna. Siamo orgogliosi di essere lo sponsor di quello che è probabilmente il nome di un GP più lungo nella storia della Formula 1. Ed è nel nostro Paese a Imola”, ha comunicato la Pirelli sui suoi social network.

PER LA PIRELLI NON E’ LA PRIMA SPONSORIZZAZIONE AD UN GP

Dopo il rinvio, a data ancora non specificata del GP di Cina, la pista italiana tornerà in gioco nel weekend tra il 16 e il 18 aprile. Pirelli, però, non solo sponsorizzerà questo GP, ma sponsorizzerà anche il GP di Gran Bretagna che si terrà tra il 16 e il 18 luglio, cioè appena tre mesi dopo.

Da quando l’azienda milanese è arrivata ​​in Formula 1 come fornitore unico di pneumatici, nel 2011, ha sponsorizzato diversi Gran Premi. L’anno scorso lo hanno fatto con il GP di Stiria, di Gran Bretagna e della Toscana. Curiosamente, la Stiria è stata la seconda tappa del campionato, come quest’anno sarà Imola. Il tutto può essere motivo d’orgoglio per il marchio lombardo.

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.