Formula 1

Per il computer i miglior piloti della storia McLaren sono Hamilton e Senna

In questo momento di stop a Woking hanno pensato bene di organizzare un simpatico giochino per votare la miglior coppia di sempre

Tramite un software prodotto da uno degli sponsor in McLren sono riusciti nel difficile compito di individuare la miglior coppia di piloti della storia. Il risultato? Prevedibile

Tanti piloti sono passati da Woking in McLaren, alla corte di Ron Dennis prima, di Zak Brown poi. Tanti piloti hanno lasciato il segno, molti non ha fatto granchè, acluni hanno scritto pagine di storia. Ma dovendo fare una line-up con i migliori, chi salirebbe in macchna. In Inghilterra hanno deciso di provare il giochino affidandosi allo sviluppatore di software robotizzato Automation Anywhere, prodotto da uno dei loro sponsor.

La McLaren ha chiesto ai suoi fan di aiutarli tramite una votazione a trovare i due migliori piloti della loro storia per formare la loro miglior coppia. In parallelo ha lavorato con gli sviluppatori di software robotici Automation Anywhere per creare un bot che avrebbe deciso in maniera razionale i due migliori da schierare in pista.

Da Woking non hanno ancora fatto sapere chi ha vinto le “elezioni” dei fan, ma solo quello prodotto dal bot. E il risultato del cervellone è stato il seguente: i migliori piloti della storia della McLaren sono Lewis Hamilton e Ayrton Senna.

I risultati dei due scrutini (quello del bot e quello dei fan) sono uguali sugli otto piloti da portare nella fase a eliminazione diretta, ma il tabellone cambia nelle semifinali. Il computer ha, infatti, posto Alain Prost davanti a Kimi Räikkönen e Mika Häkkinen davanti a Niki Lauda. Il bot si è basato su un’analisi statistica dei dati che tra i parametri vanta ritmo, autocontrollo, abilità di guida, coraggio, aggressività e determinazione. La media è tra tutti questi valori e alla fine decide qual è quale pilota è migliore.

Il tutto poi è stato confrontato con abilità di guida sul bagnato, in qualifica, con i podi conquistati, le prestazioni dell’auto e i giri più veloci.

Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati di navigazione, indirizzi IP anonimizzati e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.