Mercedes, Wolff: «Vettel mancherà alla Red Bull. È uno dei migliori»

toto-wolff-2014

Quando mancano appena quattro giorni alla prima sessione di prove libere invernali a Jerez de la Frontera, il boss della Mercedes, dopo il dominio del 2014, ha provato a fare il punto della situazione su quello che il Mondiale 2015 potrebbe portarci. Quello del team di Brackley è stato un vero e proprio trionfo che è iniziato alla gara inaugurale, in Australia, e che ha portato in tascoccia alla Mercedes 16 vittorie e 18 pole in 19 Gran Premi. Anche se i pronostici dalla vigilia premiano le Frecce d’Argento, Toto Wolff si è mostrato molto più realista: «Sarà difficile battere i nostri record del 2104. Vincere 16 gare su 19 non è poi così normale e avere la pretesa di ripetersi sarebbe presuntuoso», ha sottolineato il boss della Mercedes ai colleghi di a Sport Bild.

Gli avversari? Williams e Red Bull in primis mentre ben più spacciata appare la Ferrari, come predetto anche da Nico Rosberg. «Alla Red Bull, Vettel mancherà. Sebastian ha lavorato molti anni a Milton Keynes, conosce le strutture e per me, come pilota, nonostante le critiche, è uno dei migliori. Guardando al futuro, di certo non sono messi male: Ricciardo ha mostrato di poter essere un leader mentre Kvyat è un grande talento ma ha ancora bisogno di tempo – ha continuato – Vettel ha portato aria nuova in Ferrari. Se si mette sotto contratto un quattro volte campione del mondo pienamente motivato, il sentimento si trasmette a tutti gli uomini della squadra».

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.