Mercedes ancora con Schumacher: onorerà il suo contratto col Kaiser

Michael Schumacher ha cominciato, quello che sarà un lunghissimo periodo di riabilitazione nella clinica specialistica di Losanna, dopo essere stato quasi sei mesi in coma a causa della rovinosa caduta sugli sci avvenuta a Meribel lo scorso 29 dicembre 2013. La Mercedes, in questo difficile momento, ha cercato di stare vicino al sette volte campione del mondo di Formula 1, visto che, nonostante la situazione attuale, ha deciso di non abbandonare l’ex pilota, con col team di Stoccarda ha corso dal 2010 al 2012. La scuderia tedesca ha deciso di onorare il suo contratto con l’ex ferrarista anche se Schumacher, per la sua situazione, non può rappresentare il gruppo Mercedes-Benz che in ogni caso ha deciso di proseguire la sua avventura con Kaiser.

«Siamo soddisfatti dei continui miglioramenti e speriamo che continui su questa via – ha sottolineato Dieter Zetsche, CEO della Daimler – Non abbiamo nessuna intenzione di modificare o chiudere il contratto con Michael». Differente invece, il comportamento di uno degli sponsor storici del sette volte campione del mondo. Il marchio di acqua Rosbacher, a giugno ha ufficializzato di aver rescisso il contratto che lo legava al sette volte campione del mondo.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button