DichiarazioniFormula 1Gran Premio 70° AnniversarioMercato Piloti F1

McLaren: Paul di Resta terzo pilota del team

Gli uomini di Woking hanno annunciato che il pilota inglese sarà disponibile per un’eventuale sostituzione del sedile di uno dei due titolari in occasione del GP del settantesimo anniversario della Formula 1

Con Stoffel Vandoorne e Esteban Gutierrez fuori gioco, il britannico Paul di Resta diventa ufficialmente pilota di riserva della McLaren, nel caso in cui Norris e Sainz non fossero disponibili

I due piloti di riserva del team di Woking, condivisi con Mercedes grazie ad un accordo, non sono disponibili per il weekend. Come ricorda motorsport.com, al messicano Gutierrez è infatti scaduta la Superlicenza di Formula 1 e dovrebbe quindi sottoporsi ad un test di guida a 300 km/h per dimostrare la sua forma fisica, non guidando nella massima categoria da 3 anni. Mentre Vandoorne è attualmente impegnato in Formula E a Berlino.
Paul di Resta sarà quindi il pilota di riserva di McLaren in occasione del GP F1 70 di questo fine settimana a Silverstone.

GUTIERREZ PRONTO PER SOSTITUIRE BOTTAS E HAMILTON

Come abbiamo precedentemente confermato, abbiamo un accordo con la Mercedes per utilizzare i loro piloti di riserva nel caso in cui Carlos o Lando non fossero in grado di correre. Con Stoffel Vandoorne non disponibile a causa dei suoi impegni in Formula E ed Esteban Gutierrez attualmente non idoneo per la Superlicenza, Paul di Resta sarà il nostro pilota di riserva questo fine settimana” – si legge in una dichiarazione McLaren.

Il team capitanato da Andreas Seidl ha adattato il sedile di Di Resta alla monoposto, come era stato fatto la scorsa settimana con Hulkenberg in Racing Point. Ha anche assicurato che l’inglese sarà impegnato con le telecamere di Sky Sports F1 come sempre. “Paul ha effettuato un adattamento del sedile all’MTC questa mattina in conformità con i protocolli FIA Covid-19 ma non sarà a stretto contatto con il team McLaren se non necessario. Continuerà i suoi compiti con Sky Sports F1 questo fine settimana come previsto” – avvisa lo stesso comunicato.

Nonostante la Superlicenza scaduta,  il Team Principal Mercedes Toto Wolff ha assicurato che, se dovesse esserci la necessità di sostituire Bottas o Hamilton, farebbe in modo di effettuare il test dei 300 km/h a Gutierrez. Il messicano ha infatti un contratto con le Frecce d’Argento.

Pubblicità

Erika Mauri

Metà brianzola e metà romana, sono laureata in Lingue e attualmente studentessa magistrale di Linguistica applicata nella capitale; da sempre amo scrivere e lavorare con la lingua italiana in tutte le sue forme. Mi definisco una persona dinamica, intraprendente, coraggiosa e amante delle sfide, faccio della mia capacità organizzativa e del problem solving due delle mie qualità migliori, insieme alla facilità di collaborare con altri in gruppo e a un pizzico di anticonformismo. Amo viaggiare e sono appassionata di tecnologia, cinema, musica, lettura e, ovviamente, di Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button