Curiosità dalla F1Gran Premio Austria

McLaren, fallito il crash test del muso corto

La McLaren, nonostante il duro momento, sta lavorando duramente per permettere ai suoi piloti per lottare per posizioni di maggior rilievo. Proprio per il Gran Premio d’Austria, in programma tra due settimane, il team di Woking sta preparando alcuni aggiornamenti importanti, soprattutto a livello aerodinamico da far debuttare sulla MP4-30, tra i quali compare il famoso muso corto, sulla base di quello che hanno già portato in pista Mercedes e Williams.

Dopo quello della settimana scorsa, la McLaren ha fallito un altro tentativo di crash-test all’anteriore per omologare il muso corto che dovrebbe scendere in pista al Red Bul Ring. Secondo alcune indiscrezioni, il test di resistenza verrà ripetuto in questa settimana per ottenere l’ok della FIA al suo utilizzo. Il nuovo naso è parte di un pacchetto aerodinamico studiato per mano di Peter Prodromou, capo progetto della macchina britannica, che in Austria vedrà anche ali nuove e alcune modifiche al fondo e al diffusore.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio