Mercato Piloti F1

McLaren, Eric Boullier frena le voci: «Non ci sono piano per annunciare nulla»

Monaco Grand Prix, Monte Carlo 21 - 25 May 2014

La Ferrari e Fernando Alonso, ora come non era mai successo prima, sembrano viaggiare distanti anni luce, tanto che anche autorevolissime testate come La Gazzetta dello Sport, Eurosport o Tuttosport danno quasi per certo il divorzio tra la Rossa di Maranello e il bi-campione del mondo. Le recenti dichiarazioni fatte dal team principal della Ferrari, Marco Mattiacci, di certo non hanno fatto che alimentare i rumors. Lo avevamo scritto già parecchi mesi fa che, nonostante i contratti firmati con le rispettive squadre, qualche top driver avrebbe movimentato il mercato piloti. Con anche Sebastian Vettel in bilico in Red Bull, con apparente voglia di cambiare aria, l’annuncio più atteso riguarda l’addio di Alonso alla Ferrari, il più atteso, perché se così fosse, vorrebbe dire che il pilota spagnolo sarebbe pronto a un clamoroso ritorno in McLaren. Se i giapponesi aspettano a braccia aperte il due volte iridato, tanto che proprio con Alonso ci sarà un incontro a Suzuka, Eric Boullier, per voce del team di Woking, preferisce buttare acqua sul fuoco.

«In occasione del Gran Premio del Giappone non ci sarà alcun annuncio a riguardo della line up 2015 della McLaren», ha sottolineato il Racing Director a Sky Sports. Si alzano le quotazioni di rinnovo di Button visto che nelle ultime ore si è fatta insistente la volontà della McLaren di tenere il pilota inglese, alla sua sesta stagione nel team britannico. A fare spazio ad Alonso, quindi, potrebbe essere il giovane Kevin Magnussen ma l’ultima parola valida su tutta la questione sarà quella di Ron Dennis, come ha spiegato Boullier: «Ron, in qualità di proprietario e presidente della società, ha l’ultima parola. Sul tema dei piloti siamo abbiamo il nostro punto di vista, ma siamo d’accordo su quello che si aspettiamo, su quello che vogliamo e su dove vogliamo andare», ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio