Curiosità dalla F1

McLaren, Boullier: «Non possiamo replicare un altro 2015»

In McLaren i passi falsi devono rimanere fuori dalla porta d’ingresso. Archiviata la deludente stagione 2015 il team di Woking e la Honda sono al lavoro per disputare una stagione migliore di quella passata. A confermarlo è stato lo stesso Managing Director della McLaren, Eric Boullier, che ha ammesso senza mezzi termini come la scuderia britannica non possa permettersi di disputare un altra inappagante stagione in stile 2015. Il Mondiale di Formula 1 passato è stato il peggiore nella storia della McLaren che si è vista chiudere l’annata al nono posto nel Campionato Costruttori, appena davanti alla Manor, fanalino di coda della stagione.

Boullier, consapevole del valore dei propri piloti, vuole dare ad Alonso e Button una monoposto che possa dare loro delle soddisfazioni: «Non possiamo avere un altro anno come quello appena trascorso. I nostri piloti hanno creduto in noi e lo hanno fatto perché siamo stati trasparenti – ha commentato Boullier a Motorsport.com – Dobbiamo portare a casa risultati migliori nel 2016, siamo in Formula 1 per vincere, o per lo meno per competere».

Nonostante quella appena passata sia stata in assoluto la peggior stagione per il team di Woking, il Managing Director è sicuro che tutto possa risolversi, esattamente come i piloti che hanno confermato piena fiducia al progetto: «Quello che era importante per noi è che Alonso e Button non perdessero mai la motivazione, è stato così anche in occasione dell’ultima gara – ha continuato Boullier – Potevano essere soddisfatti data la mancanza di prestazioni, invece sono stati determinati per tutti e 19 i GP che abbiamo disputato nel 2015. Avere piena fiducia da parte di Jenson e Fernando per me è molto importante».

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio