DichiarazioniFormula 1

La Red Bull approda nel mondo NFT con Tezos

Nel weekend del GP di Monaco, il team austriaco ha annunciato il proprio ingresso nel mercato NFT

La Red Bull è il primo team che ha deciso di fare ingresso nel mondo virtuale NFT

Da qualche tempo si vociferava l’intenzione della Red Bull e dell’Aston Martin di fare il proprio ingresso nel mercato NFT. L’accordo è stato stato annunciato a Monaco e il team austriaco è stato il primo a firmare la partenership con Tezos per lanciare l’NFT. Questi sono file di arte digitale unici, supportati dalla tecnologia blockchain. Gli NFT vengono considerati oggetti da collezione commerciabili.

Infatti, ci sono già investitori per questo nuovo mercato promosso dal mondo virtuale. Artisti, atleti e influencer hanno già iniziato a utilizzare questo metodo per monetizzare la loro immagine. Numerose sono le organizzazioni sportive che hanno iniziato a collaborare con la tecnologia per creare nuove modalità per interagire con gli appassionati.

RED BULL: “TEZOS CI AIUTERÀ ATTRAVERSO LO SVILUPPO DI NFT”

Christian Horner, team principal della Red Bull, è convinto che Tezos sia il partner giusto per loro. Infatti, ha così spiegato: “Tezos ci aiuterà a massimizzare il nostro coinvolgimento con i nostri fan attraverso lo sviluppo di NFT. Questo è uno spazio estremamente eccitante in cui abbiamo cercato il partner giusto. Crediamo fermamente di aver scelto un vincitore che ci aiuterà a dare ai nostri fan un modo nuovo, unico e innovativo per entrare in contatto con la squadra”.

Anche a Tezos sono entusiasti dell’idea di entrare nel potenziale mercato degli amanti della Formula 1 e sottolineano di essere convinti che con la Red Bull abbia puntato sui migliori. Il team austriaco non sarà l’unica squadra a scommetterci. Altri hanno già annunciato che entreranno in questo nuovo social network per entrare in contatto con i tifosi, adattandosi così alle richieste dei giovani.

ASTON MARTIN COLLABORA CON SOCIOS

Recentemente, l’Aston Martin ha rivalato l’intenzione di lanciare un Fan Token AM in collaborazioen con Socios. L’amministratore delegato del team brittanico, Jefferson Slack, ha annunciato: “All’Aston Martin Cognizant Formula One Team, siamo orgogliosi di entrare a far parte di un elenco esclusivo di proprietà sportive globali che lavorano tutte in collaborazione con Socios”.

“Questo ci offre davvero la migliore opportunità possibile per dare ai nostri fan un posto al tavolo e possono aiutarci a raccontare la nostra storia in un modo nuovo ed emozionante”, ha concluso.
I gettoni dei fan del team saranno resi disponibili sull’app di Socios.com nel prossimo futuro.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.