Formula 1Gran Premio Malesia

La Malesia apre a un ritorno della Formula 1

A tre anni dall’ultima edizione, il tracciato di Sepang rimette gli occhi nel Circus

Il CEO del circuito malese si è detto favorevole ad un ritorno del Mondiale di Formula 1, anche se ci saranno tanti aspetti da valutare

Il circuito malese di Sepang apre ad un ritorno della Formula 1. Il Gran Premio della Malesia, ha fatto la sua prima apparizione in Formula 1 nel 1999 e vide la vittoria di Eddie Irvine davanti a Michael Schumacher. L’ultima edizione invece si è tenuta nel 2017 quando il governo malese ha deciso di rinunciare al circus per il mancato ritorno economico. Per la cronaca a vincere in quell’occasione fu Max Verstappen.

Azhan Shafriman, CEO del circuito, ha dichiarato che un ritorno della Formula 1 sarebbe molto gradito al paese, ma è un processo piuttosto complicato e ci sarebbero tanti fattori da considerare.Al momento ospitare di nuovo la Formula 1 non è la mia massima priorità, ma se l’occasione si dovesse presentare e l’offerta dovesse essere buona, sarei favorevole a questa idea perché il Circus porterebbe una buona visibilità alla Malasia”, ha dichiarato il CEO a Malaymail.com.

“Diciamo che se accettiamo di ospitare la gara per un periodo più lungo, discuteremo con il governo poiché il prezzo per tenere il GP non è economica e anche i soldi che spendiamo devono essere degni del governo e anche dei fan”.

Già due nuove gare avrebbero dovuto inserirsi al calendario di Formula 1 2020, ma adesso tutto è stato sconvolto dalla pandemia di coronavirus. Il circuito di Hanoi ospiterà il primo Gran Premio del Vietnam della storia una volta riprogrammata la stagione, mentre il Gran Premio olandese è pronto a fare ritorno sul circuito di Zandvoort ridisegnato da Jarno Zaffelli e che ora vanta delle vere sopraelevate molto vintage.

Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati di navigazione, indirizzi IP anonimizzati e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.