Curiosità dalla F1Eventi

La Formula 1 torna a Imola grazie al Minardi Day e F1world sarà in pista per voi!

Nonostante la settimana di sosta tra un Gran Premio e l’altro, le monoposto di Formula 1 tornano a essere protagoniste anche questo fine settimana e lo faranno all’autodromo Enzo e Dino Ferrari e Imola in occasione Historic Minardi Day 2016. La manifestazione, che avrà luogo il prossimo 25 giugno, sarà una giornata di sport dedicata agli appassionati, ai collezionisti e più in generale a tutti gli amanti della scuderia fondata da Gian Carlo Minardi. E anche F1World sarà a Imola per seguire dall’interno questo grande evento. Grazie alla voce e alle immagini della nostra Beatrice Zamuner i lettori potranno vivere appieno l’Historic Minardi Day 2016, rimanendo comodamente a casa.

Saranno oltre 70 le vetture presenti tra pista e paddock, tra monoposto storiche di Formula 1, che tornano a far rombare il tracciato romagnolo a 10 anni dall’ultimo GP a Imola, Formula 2, Formula 3, Formula Italia, Formula 3000, Gran Turismo senza dimenticare gli incontri con il fondatore in persona e coi piloti del team Minardi, dall’argentino Miguel Angel Guerra, primo pilota che ha corso in Formula 2 per la scuderia romagnola, Tarso Marques, Adrian Campos, Sala Luis Perez, Pedro Lamy passando per i nostri connazionali Paolo Barilla, Giancarlo Fisichella, Giovanni Lavaggi, Pier Luigi Martini, Gianni Morbidelli, Alessandro Nannini, Jarno Trulli. Un caloroso saluto sarà riservato anche ai test driver che hanno aiutato la Minardi a crescere in tutto il suo lungo percorso nel Motorsport, da Davide Rigon a Gabriele Lancieri senza dimenticare Matteo Bobbi e Thomas Biagi.

All’interno del paddock si potranno ammirare da vicino non solo le monoposto che hanno fatto la storia della Minardi, ma anche quelle della Toro Rosso, compresa la STR03 con cui Sebastian Vettel ha vinto il suo primo Gran Premio a Monza nel 2008 e la monoposto che ha permesso a Fernando Alonso di debuttare in Formula 1, nel GP d’Australia 2001.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio