DichiarazioniFormula 1

Jost Capito è il nuovo CEO della Williams

Dopo aver vissuto diverse e numerose esperienze nel mondo del motorsport, il tedesco entra di fatto all’interno del team di Grove

Simon Roberts rimarrà l’Acting Team Principal della scuderia, ma dovrà fare riferimento a Capito, che invece assumerà le redini del team

62 anni e un CV da invidiare: così può essere descritto in breve il nuovo CEO della Williams, Jost Capito. Il tedesco ha già avuto modo di collaborare con diverse scuderie in Formula 1, ma vanta anche una notevole esperienza con i produttori. Dall’inizio di febbraio entrerà ufficialmente a far parte della scuderia di Grove e risponderà al suo superiore Matthew Savage, oggi capo della Dorilton e presidente della Williams.

LA CARRIERA DI JOST CAPITO

In realtà la relazione con il mondo dei motori inizia, per Capito, con la partecipazione alla Parigi-Dakar. Successivamente, fino alla fine degli anni Ottanta, il tedesco ha lavorato in BMW. Qui, come riporta Motorsport.com, ha ricoperto il ruolo di ingegnere dello sviluppo del gruppo propulsore. Una volta conclusa questa esperienza, il nuovo CEO della Williams è passato alla Porsche, dove si è invece occupato della gestione di questa categoria.

Sette anni dopo, Jost è approdato in Sauber, prima come membro del comitato di gestione, poi come Chief Operating Officer. Pur rimanendo a stretto contatto con il marchio svizzero, nel frattempo ha costruito una forte rete di contatti, che include i nomi di Ford, Petronas e Red Bull. Proprio in Ford, nel 2001, Jost è diventato il direttore del reparto ingegneristico. Nei dieci anni di collaborazione con il marchio, il tedesco ha ricoperto diversi ruoli e ha aiutato Ford a sviluppare a livello aziendale il reparto dedicato al motorsport.

Undici anni più tardi, Jost è diventato capo della Volkswagen Motorsport, dove ha supervisionato il programma WRC, per poi passare alla McLaren, diventandone il CEO nel 2016. In realtà, la relazione con la scuderia di Woking è stata molto breve, di appena 5 mesi. Subito dopo, infatti, Jost è tornato in Volkswagen, rimanendovi fino a ottobre di quest’anno.

ENTUSIASMO E MOTIVAZIONE

È un grande onore per me unirmi alla Williams Racing in questi momenti così emozionanti e impegnativi, tanto per il team quanto per la Formula 1. Mi fa piacere poter far parte dl futuro di questa squadra leggendaria, che porta un nome così importante per il motorsport. Affronto questa sfida con grande rispetto e con enorme piacere“.

Con queste parole Jost ha descritto il suo nuovo ruolo come CEO della Williams, ruolo che anche gli altri membri del team sono molto contenti di affidargli. “È una persona con molta esperienza ed è molto competitivo” ha dichiarato Savage. “Ha costruito squadre vincenti ed è un vincitore a pieno titolo. Capisce l’eredità della Williams e so che lavorerà bene con la squadra per raggiungere l’obbiettivo di poter tornare in testa alla classifica“.

Pubblicità

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.