DichiarazioniFormula 1

Hamilton risponde alla provocazione di Marko: “Decido io quando smettere”

Le dichiarazioni del consulente Red Bull non sono certo piaciute al sette volte campione del mondo, che ha ribadito come nessuno possa decidere del suo futuro

Dal Paddock sono emerse le parole di Marko: “Abbiamo doppiato Hamilton, forse sta pensando che sarebbe dovuto andare in pensione l’anno scorso!”

Il disastroso weekend del GP di Emilia Romagna ha lasciato in casa Mercedes, e soprattutto nel box di Hamilton, non poche scorie. E adesso la scuderia di Brackley dovrà rimboccarsi le maniche e lavorarci sodo. Dover rivedere in futuro una scena come quella vista lo scorso GP al giro 41, quando il sette volte campione del mondo Hamilton è stato doppiato dal neocampione Red Bull (e fino a pochi mesi fa erano in lotta per il titolo!) non è certo nei piani della Mercedes.

Marko, non nuovo a questo tipo di dichiarazioni, ha subito sfruttato il momento grigio Mercedes punzecchiando il loro pilota di punta, polemizzando sul suo possibile ritiro e prendendosi gioco del doppiaggio avvenuto in pista.

marko hamilton
Red Bull Press Area

Hamilton: “Solo io posso decidere quando ritirarmi

Il pilota, in seguito alle pungenti dichiarazioni di Marko, ha subito fatto intendere che le difficoltà che stanno affrontando in queste prime gare con il nuovo regolamento 2022 non possono certo essere un alibi, o un pretesto per abbandonare la barca.
Anzi – come più volte affermato anche da Toto Wolff – è proprio questo il momento di unirsi e lavorare ancora più duramente, dimostrando il valore di un team che da 8 anni consecutivi domina la Formula 1.

Dobbiamo continuare a lavorare sodo e sperare. Allo stesso tempo, dobbiamo essere realistici sulla posizione in cui ci troviamo in questo momento. Dobbiamo assicurarci di non essere nella stessa posizione l’anno prossimo“, ha detto il pilota britannico.
Certo è che Lewis, abituato ad avere tra le mani la macchina più forte del Circus, adesso è chiamato a un lavoro totalmente diverso, fatto di sacrifici e delusioni, ma al quale il Sir inglese non vuol certo sottrarsi. “Sto lavorando al mio capolavoro. Sono io quello che deciderà quando è finita”, si legge sul suo account Instagram, dove posa tra le gomme di Formula 1 nel box Mercedes.

Gabriele Bonciani

Gabriele Bonciani

Fiorentino, laureato in Economia e Turismo, grandissimo amante delle quattro ruote. Mi sono innamorato della Ferrari grazie a Vettel, che mi faceva urlare ed emozionare davanti allo schermo. Poter scrivere del mio sport preferito mi rende orgoglioso e voglio coltivare sempre più questa passione. Nella speranza di tornare a gioire al più presto... #essereFerrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button