Formula 1

Hamilton nella top 10 degli atleti più pagati del decennio

Il sei volte campione del mondo di Formula 1 secondo Forbes è il decimo atleta più pagato al mondo del decennio 2000-2019

Il sei volte campione del mondo di Formula 1 e pilota Mercedes, Lewis Hamilton, secondo la classifica stilata da Forbes è il decimo atleta più pagato del decennio.

Al termine della stagione 2012, Lewis Hamilton decise di lasciare la McLaren per unirsi alla Mercedes, mossa all’epoca vista come una “mossa ad alto rischio”, ma tale scelta si è rivelata un colpo da maestro per l’inglese che può vantare cinque titoli mondiali con la stella a tre punte, più una grande gratificazione finanziaria.

Tuttavia, quando si è trattato di stilare il rapporto insieme alla lista degli sportivi più pagati (tra compensi legati a sponsorizzazioni, stipendi e premi in denaro), il pilota inglese è finito al decimo posto, per un guadagno totale di 400 milioni di dollari dal 2010.

Però la stella della Formula 1 vincitore di 84 gran premi, può vantare il primato di “atleta più commerciabile al mondo”, sempre secondo la rivista statunitense, il suo valore commerciale è a 40 milioni sterline, nonché 51,84 milioni di dollari.

Mentre il motorsport intrattiene i suoi piloti a tempo pieno, altri sport come la boxe, coinvolge i suoi atleti solo per una manciata di apparizioni per le sue star, come Manny Pacquiao e Floyd Mayweather, con quest’ultimo in cima alla lista stilata dalla rivista americana, che vede il pugile incassare nell’ultimo decennio 915 milioni di dollari.

Alle sue spalle, al secondo posto c’è la stella della Juventus (ex Real Madrid), Cristiano Ronaldo, che nella lista risulta aver guadagnato negli ultimi 10 anni 800 milioni di dollari, mentre il rivale di sempre Lionel Messi si prende la terza posizione con 750 milioni di dollari.

A seguire il trio sono il cestista e la star di LA Lakers LeBron James ($ 680 milioni), la superstar del tennis Roger Federer (6 $ 640 milioni), i golfisti Tiger Woods ($ 615 milioni) e Phil Mickelson ($ 480 milioni), Manny Pacquiao ($ 435 milioni), il Kevin Durant della NBA Brooklyn Net ($ 425 milioni) e Hamilton ($ 400 milioni).

Pubblicità

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 23 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi occuparsi di motorsport. Successivamente ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button