Formula 1Gran Premio Stiria

GP Stiria, Verstappen: “Oggi è andato tutto alla grande”

Il pilota olandese domina al Red Bull RIng e allunga ancora nel Mondiale. Sono diciotto adesso le lunghezze di vantaggio su Hamilton.

Nel GP di Stiria Max Verstappen ha conquistato la sua quarta vittoria in campionato, la seconda consecutiva e la terza negli ultimi quattro GP

Un vero e proprio dominio quello realizzato da Max Verstappen nel GP di Stiria. Al comando della gara dal primo all’ultimo giro, mai impensierito dalla Mercedes di Lewis Hamilton, per un successo che rafforza la sua leadership nel Mondiale. Un weekend in cui tutto è filato liscio, e che l’olandese ha voluto riassumere con queste parole, a caldo, ai microfoni di Mark Webber.

“Non puoi mai sapere cosa capiterà in gara. Oggi fin da subito ho sentito un bel bilanciamento in macchina, ero a mio agio, e alla fine è stata una domenica relativamente semplice. Creare subito un margine di sicurezza mi ha permesso di gestire le gomme con più tranquillità. E anche se la Mercedes ha tentato l’undercut abbiamo continuato ad avere tutto sotto controllo. Oggi tutto è funzionato alla perfezione”

“Si, questo è positivo. Ma già dalla settimana prossima non sarà semplice confermare questo livello. Vedremo cosa possiamo fare meglio, faremo tutte le analisi, e non vedo l’ora di tornare in pista. Per il momento la classifica ci sorride, ma la strada è ancora lunga ed è troppo presto per prestare attenzione a questa cosa. Dobbiamo solo pensare a spingere e a continuare su questa strada”, ha concluso Verstappen.

Quarta vittoria consecutiva per la Red Bull, la quinta stagionale. La scuderia di Milton Keynes non aveva mai vinto cinque gare in una sola stagione nell’era turbo-ibrida. Riscontri statistici eloquenti e che dicono tanto sul grande stato di forma che stanno passando gli uomini di Christian Horner. Che già la prossima settimana, sempre al Red Bull Ring, avranno l’occasione per sferrare un altro duro colpo alla riscossa di una Mercedes sempre più lontana in classifica.

Danilo Tabbone

Mi chiamo Danilo, ho 20 anni, vengo dalla Sicilia e studio all'Università di Palermo. La Formula 1 è la mia più grande passione, la seguo da quando ero bambino, e le emozioni che mi suscita sono parte integrante della mia personalità. Dal 2020 scrivo per F1world.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.