Formula 1Gran Premio Spagna

GP Spagna, qualifiche: ¡olé Leclerc!

Il pilota Ferrari conquista una bellissima pole position. Non succedeva dal 2008. Secondo Verstappen, terzo Sainz

La Ferrari gioca il jolly e si prende la pole con Leclerc. In seconda e terza posizione Verstappen e Sainz

Il weekend spagnolo è iniziato con un balzo in avanti di Mercedes, che, durante le prove libere, si è dimostrata veloce e in grado di impensierire gli avversari lì davanti. Obiettivo del pomeriggio di qualifica è dunque quello di portare a casa un’ottima postazione per la gara di domani. Ma, visti i risultati delle free practice, anche qui Red Bull e Ferrari sono le due squadre da battere, anche se forse questa volta avranno qualche ostacolo in più lungo il cammino.

Q1: disastro Aston Martin. Alpine rischia con Ocon

Si accende il semaforo verde ed è subito tifo Alonso, l’amatissimo pilota di casa. Tanto supporto anche per Ferrari, che detta subito il passo sul circuito di Barcellona con il miglior tempo di Leclerc, seguito da vicino dal compagno Sainz. Staccato per pochi decimi Verstappen, terzo, che precede le due Mercedes, a circa 3 decimi dalla vetta.

Grande rischio per Ocon, che ha disputato ottime prove libere, che si qualifica per il Q2 per il rotto della cuffia. Il team Alpine si prende un gran rischio con il francese, che non riesce a effettuare un secondo tentativo. Disastro in casa Aston Martin, che vede escluse entrambe entrambe le vetture dal secondo taglio, arrivate in Spagna in versione B. Delusione per l’idolo di casa Alonso, che non riesce ad andare oltre il 17esimo posto.
A non superare il Q1 sono dunque: Vettel (16esimo), Alonso (17esimo), Stroll (18esimo), Albon(19esimo) e Latifi (20esimo).

GP Spagna, qualifiche: nel Q2, che Mercedes a Barcellona!

Prova di forza per Mercedes, che si esibisce con un incredibile primo settore, in cui si dimostra sempre velocissima. A incitare le folle è ancora il duello tra i due alfieri del team di Stoccarda, che si contendono la prima griglia temporanea. Ad avere la meglio è Russell, che stacca il compagno di squadra di ben 3 decimi. Alle loro spalle, Perez. Grande performance della Alfa Romeo, con il quinto posto di Bottas, che si conferma ancora una volta in gran forma in questo avvio di stagione.
Si prende un grande rischio la Ferrari con Leclerc: il monegasco rimane infatti ai box invece di tentare un ultimo giro in pista, con la speranza di poter sfruttare un treno di gomme soft in più in gara. Jolly ben giocato perché il numero 16 di Maranello sarà l’unico ad avere un set di rosse in più degli altri domani.

Beffa per Norris che, classificatosi per pochissimo in Q3, si vede cancellare il tempo causa track limits e finisce così tra gli esclusi a favore di Mick Scumacher, che conquista così per la prima volta in carriera il terzo taglio delle qualifiche. Gli eliminati del Q2 sono: Norris (11esimo), Ocon (12esimo), Tsunoda (13esimo),  Gasly (14esimo) e Zhou (15esimo).

GP Spagna, qualifiche: testacoda di Leclerc, ma poi è in pole

Ferrari, Mercedes, Red Bull, Alfa Romeo, McLaren e Haas. Queste le scuderie che si contendono la piazzola più ambita della griglia. Testacoda per Leclerc durante il primo tentativo. Il monegasco è quindi costretto a rientrare ai box e ad abortire il giro. Tempo eccezionale per Verstappen, che va quasi sotto al muro dell’1:19; seguono Sainz, con 3 decimi di ritardo sull’olandese, e Perez (+0.413).

Grandissima pole position per Leclerc, che segna 1’18”750! Ferrari non faceva la pole qui dal 2008. Problemi per Verstappen, che avvisa il muretto box di non avere sufficiente potenza sulla sua Red Bull. Il campione del mondo si deve quindi accontentare della seconda posizione, davanti a Sainz. Quarto posto per Russell, quinto Perez, sesto Hamilton, settimo Bottas, ottavo Magnussen, nono Ricciardo e decimo Schumacher.

Qui, la classifica completa di queste qualifiche spagnole:

Pos No Pilota Team Tempo Giri
1 16 Monaco Charles Leclerc Italy Ferrari 01:18.750 12
2 1 Netherlands Max Verstappen Austria Red Bull 01:19.073 16
3 55 Spain Carlos Sainz Jr Italy Ferrari 01:19.166 16
4 63 United Kingdom George Russell Germany Mercedes 01:19.393 14
5 11 Mexico Sergio Pérez Austria Red Bull 01:19.420 17
6 44 United Kingdom Lewis Hamilton Germany Mercedes 01:19.512 15
7 77 Finland Valtteri Bottas Switzerland Alfa Romeo Racing 01:19.608 18
8 20 Denmark Kevin Magnussen United States Haas 01:19.682 18
9 3 Australia Daniel Ricciardo United Kingdom McLaren 01:20.297 15
10 47 Germany Mick Schumacher United States Haas 01:20.368 18
11 4 United Kingdom Lando Norris United Kingdom McLaren 01:20.471 12
12 31 France Esteban Ocon France Alpine F1 Team 01:20.638 9
13 22 Japan Yuki Tsunoda Italy AlphaTauri 01:20.639 15
14 10 France Pierre Gasly Italy AlphaTauri 01:20.861 15
15 24 China Zhou Guanyu Switzerland Alfa Romeo Racing 01:21.094 15
16 5 Germany Sebastian Vettel United Kingdom Aston Martin 01:20.954 6
17 14 Spain Fernando Alonso France Alpine F1 Team 01:21.043 5
18 18 Canada Lance Stroll United Kingdom Aston Martin 01:21.418 6
19 23 United Kingdom Alexander Albon United Kingdom Williams 01:21.645 6
20 6 Canada Nicholas Latifi United Kingdom Williams 01:21.915 9

Erika Mauri

Metà brianzola e metà romana, ho una Laurea Triennale in Lingue Straniere e una Laurea Magistrale in Linguistica, entrambe conseguite nella Capitale; da sempre amo scrivere e lavorare con la lingua italiana in tutte le sue forme. Mi definisco una persona dinamica, intraprendente, coraggiosa e amante delle sfide, faccio della mia capacità organizzativa e del problem solving due delle mie qualità migliori, insieme alla facilità di collaborare con altri in gruppo e a un pizzico di anticonformismo. Amo viaggiare e sono appassionata di tecnologia, spazio, cinema, musica, lettura e, ovviamente, di Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.