Formula 1Gran Premio Russia

GP Russia, FP2: Bottas bis, inseguono Hamilton e Ricciardo

Nelle FP2 del GP di Russia, è ancora una volta la Mercedes a chiudere in testa con Bottas leader ed Hamilton inseguitore insieme a Ricciardo

Valtteri Bottas chiude in testa anche le FP2 del GP di Russia, ma questa volta alle sue spalle c’è il compagno di squadra Lewis Hamilton.

Oltre ad avere una Mercedes che vola con Valtteri Bottas prima nelle FP1 e poi nelle FP2, nel GP di Russia c’è anche un super Daniel Ricciardo, che segue le Frecce d’Argento a bordo della sua Renault, mentre alle sue spalle in questa seconda sessione si sono infilate le due McLaren, rispettivamente di Carlos Sainz e Lando Norris.

Solo una sesta posizione per la “Mercedes rosa” di Sergio Perez, che chiude davanti alla prima Red Bull di Max Verstappen, con un gap di 1.5s dal leader finlandese, ma a scaldare gli animi c’è Charles Leclerc con i nuovi aggiornamenti aerodinamici montati sulla SF1000 che si posiziona in ottava posizione sul monitor dei tempi.

RENAULT SPARTI ACQUE TRA LE FERRARI

Nono posto per la seconda Renault di Esteban Ocon, che chiude a 0.6s dal compagno di squadra in terza posizione, ma allo stesso momento è lui a dividere le due SF1000 mettendosi alle spalle del monegasco a meno di un decimo, e davanti a Sebastian Vettel che chiude la top-10, di soli 0.044s.

Il vincitore del GP d’Italia 2020 Pierre Gasly è il primo delle AlphaTauri in undicesima posizione e chiude davanti la Red Bull di Alexander Albon, che si trova a oltre due decimi dal compagno di squadra in settima posizione.

DIFFICOLTÀ MOTORIZZATI FERRARI

Difficoltà come ogni weekend in questa stagione di Formula 1 per tutti i motorizzati Ferrari, primi fra tutti i piloti Haas, che terminano in ultima pozione con Romain Grosjean e diciottesima con Kevin Magnusse, mentre Antonio Giovinazzi si posizione fra i due in diciannovesima posizione.

Positiva la sessione della Williams che chiude in quindicesima e sedicesima posizione, rispettivamente con Nicholas Latifi e George Russell, davanti alla Racing Point di Lance Stroll e alle spalle dell’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen

LA CLASSIFICA

https://twitter.com/F1/status/1309486748758609922

Pubblicità

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 23 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi occuparsi di motorsport. Successivamente ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button