DichiarazioniGran Premio Messico

GP Messico, Fernando Alonso: «Ci abbiamo provato, il massimo voleva dire un giro»

Non è durato nemmeno un giro il Gran Premio del Messico di Fernando Alonso e della McLaren Honda. Il pilota iberico è stato costretto il ritiro appena poche curve dopo l’avvio della corsa a causa di un calo di potenza della sua power unit dopo che, già nella serata di ieri i tecnici di Woking avevano riscontrato problemi all’MGU-H del propulsore.

Per Fernando Alonso quello di Città del Messico è l’ottavo ritiro stagionale ma, almeno in questa occasione, l’esito è stato scontato: «Siamo scesi in pista solo per rispetto dei tifosi. Ci siamo accorti dei problemi all’MGU-H già ieri, la conferma è arrivata questa mattina. Non c’era tempo sufficiente per sostituire l’elemento potevamo scegliere tra il partire o il non partire. Ci abbiamo provato ma sapevamo che al massimo avremmo potuto resistere un giro».

La gara dello spagnolo era anche iniziata nel verso giusto: «Abbiamo cercato di completare almeno un giro, stavo recuperando posizioni quando sono dovuto rientrare ai box e ritirare la vettura dalla corsa. La potenza già mancava in occasione del giro di formazione ma abbiamo deciso di partire. Il primo giro è stato divertente per lo meno nelle prime tre curve e sinceramente non posso che essere amareggiato di non aver potuto disputare la corsa davanti a questo pubblico. Pensiamo all’anno prossimo sperando che possa essere quello buono. I nostri sforzi sono completamente concentrati sul 2016», ha concluso Fernando Alonso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio